VELA: SEMPRE PRIMO IL TEAM DI MAN NEL CAMPIONATO IMS DI PESCARA

VELA: SEMPRE PRIMO IL TEAM DI MAN NEL CAMPIONATO IMS DI PESCARA COMUNICATO STAMPA VELA: SEMPRE PRIMO IL TEAM DI MAN NEL CAMPIONATO IMS DI PESCARA Pescara, 31 agosto 2007 - Nella quarta giornata di regate del Campionato Italiano Assoluto d'Altura 2007 che si sta disputando sul campo di regata del Club Nautico Pescara il Grand Soleil 42 Race Man dell'armatore forlivese Fausto Farneti ha rafforzato ulteriormente la sua posizione al vertice della classifica del Raggruppamento A. Con un vantaggio di 11 punti sul secondo, Pitikao, per Man timonata dal chioggiotto Enrico Zennaro, si avvicina sempre di più la vittoria non solo del titolo tricolore, ma anche nell'Adriatic Challenge Tropy, la speciale classifica finale che tiene conto delle graduatorie degli europei di Cres e di questo campionato pescarese.

Allegati

31/ago/2007 20.10.00 laura jelmini comunicazione & immagine Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

VELA: SEMPRE PRIMO IL TEAM DI MAN NEL CAMPIONATO IMS DI PESCARA

Pescara, 31 agosto 2007 - Nella quarta giornata di regate del
Campionato Italiano Assoluto d’Altura 2007 che si sta disputando sul
campo di regata del Club Nautico Pescara il Grand Soleil 42 Race Man
dell’armatore forlivese Fausto Farneti ha rafforzato ulteriormente la
sua posizione al vertice della classifica del Raggruppamento A. Con
un vantaggio di 11 punti sul secondo, Pitikao, per Man timonata dal
chioggiotto Enrico Zennaro, si avvicina sempre di più la vittoria non
solo del titolo tricolore, ma anche nell’Adriatic Challenge Tropy, la
speciale classifica finale che tiene conto delle graduatorie degli
europei di Cres e di questo campionato pescarese.

La giornata odierna ha visto condizioni meterologiche particolarmente
difficili con vento forte di scirocco sui 18/20 nodi in apertura di
giornata e tramontana poi che è arrivata a soffiare fino a oltre 40
nodi al rientro in porto a fine giornata.

Due le manche disputate: nella prima prova Man, che in pozzetto
imbarca nel ruolo di tattico il ravennate Matteo Ivaldi, concludeva
in quarta posizione, mentre nella seconda manche ancora una volta
risultava il migliore in classifica, confermando così la sua
leadership nella flotta delle imbarcazioni di maggiori dimensioni.
“E’ stata una giornata impegnativa, con mare formato da nord, ma
molto divertente - ha commentato Ivaldi.

Domani la conclusione con le ultime due prove su percorso a bastone.

Oltre all’armatore Fausto Farneti,al timoniere Enrico Zennaro e al
tattico Matteo Ivaldi a bordo di Man in questa occasione ci Salvatore
Eulisse (Venezia) alla randa, Fabrizio Pasini (Forlì) e Francesco
Ivaldi (Ravenna) tailer, Francesco Rigon (Vicenza) navigatore, Valter
Peruzzo (Padova) e Giovanni Boem (Venezia) alle drizze, Paolo
Mangialardo (Civitanova) albero e il sanremese Francesco Di Caprio
nel ruolo di prodiere.

IL Grand Soleil 42 Race Man è invelato North Sails Italia Man ed è
supportata nella sua stagione agonistica da:

TECNOGARDEN, azienda leader in Italia nella vendita di parti di
ricambio per articoli da giardinaggio

FRED MELLO, collezione di abbigliamento per un pubblico giovane
dell’azienda lombarda Five Seasons produttrice anche delle collezioni
Baci e Abbracci, Sweet Years

NAUTICA FABBRI, azienda di Cesenatico specializzata
nell'installazione di strumentazione da regata su barche a vela.

Ufficio Stampa Man Sailing Team: Laura Jelmini, tel. 3488720683,e-
mail: laurajelmini@mac.com

La foto è di Fabio Taccola
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl