VELA: IL TEAM DI MAN CONQUISTA A PESCARA IL TITOLO ITALIANO IMS

Allegati

01/set/2007 17.27.00 laura jelmini comunicazione & immagine Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

VELA: IL TEAM DI MAN CONQUISTA A PESCARA IL TITOLO ITALIANO IMS

Pescara, 1 settembre 2007 - Si è chiuso con la vittoria nel
raggruppamento A del team di Man, Grand Soleil 42 Race dell’armatore
forlivese Fausto Farneti, Campionato Italiano Assoluto d’Altura 2007.

Nella giornata conclusiva del Campionato IMS non è stata disputata
nessuna delle regate previste per completare il programma a causa
delle condizioni avverse meteorologiche e pertanto si è confermata la
classifica dopo le 7 manche disputate nei giorni scorsi.

L’equipaggio guidato dal timoniere chioggiotto Enrico Zennaro e dal
tattico ravennate Matteo Ivaldi ha disputato un campionato pressoché
perfetto mettendo a segno quattro primi di manche, un terzo e un
quarto (scartando il settimo posto ottenuto nella seconda prova) e
concludendo con un vantaggio di 11 punti sul secondo classificato,
Pitikao e addirittura di 21 punti sul terzo, Kixxme.
Con il titolo tricolore Man ha conquistato anche l’Adriatic Challenge
Trophy, la speciale classifica stilata con i risultati del Campionato
Europeo di Cres e di questo campionato pescarese.

“Il risultato di Pescara conclude brillantemente una stagione sempre
ad alti livelli, con risultati ai vertici anche a livello
internazionale - ha commentato Fausto Farneti che oltre a essere
l’armatore di Man è anche il presidente del Circolo Forlì Vela -
Siamo orgogliosi di aver conquistato il più prestigioso titolo della
vela d’altura italiana soprattutto perché abbiamo primeggiato in una
flotta guidata da tantissimi velisti di grande valore. Già fin d’ora
pensiamo alla prossima stagione”.

Oltre all’armatore Fausto Farneti,al timoniere Enrico Zennaro e al
tattico Matteo Ivaldi a bordo di Man in questa occasione c'erano
Salvatore Eulisse (Venezia) alla randa, Fabrizio Pasini (Forlì) e
Francesco Ivaldi (Ravenna) tailer, Francesco Rigon (Vicenza)
navigatore, Valter Peruzzo (Padova) e Giovanni Boem (Venezia) alle
drizze, Paolo Mangialardo (Civitanova) albero e il sanremese
Francesco Di Caprio nel ruolo di prodiere.

IL Grand Soleil 42 Race Man è invelato North Sails Italia Man ed è
supportata nella sua stagione agonistica da:

TECNOGARDEN, azienda leader in Italia nella vendita di parti di
ricambio per articoli da giardinaggio

FRED MELLO, collezione di abbigliamento per un pubblico giovane
dell’azienda lombarda Five Seasons produttrice anche delle collezioni
Baci e Abbracci, Sweet Years

NAUTICA FABBRI, azienda di Cesenatico specializzata
nell'installazione di strumentazione da regata su barche a vela.

Ufficio Stampa Man Sailing Team: Laura Jelmini, tel. 3488720683,e-
mail: laurajelmini@mac.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl