VELA: CORSARO ALCEA AL CAMPIONATO ITALIANO UFO 22

02/ott/2007 16.10.00 laura jelmini comunicazione & immagine Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

VELA: CORSARO ALCEA AL CAMPIONATO ITALIANO UFO 22

Senago, 2 ottobre 2007 - Il team bustese di Corsaro Alcea ha
partecipato al Campionato Italiano UFO 22 disputato a Sulzano sul
lago d’Iseo.
Questa volta la trasferta non è stata particolarmente fortunata con
un risultato a metà classifica in una flotta di una trentina di
partecipanti: Corsaro Alcea ha concluso la sua prova al
quattordicesimo (parziali 13-16-4-8-16-17-23-13-14) mentre il titolo
tricolore è andato all’ equipaggio gardesano di Whiting.
Nelle tre giornate di tempo pressoché estivo il vento non è mai
mancato, sempre intorno ai 7/8 nodi: sono state disputate tutte e
nove le prove in programma corse tutte di pomeriggio tranne la
terz’ultima nella giornata di chiusura. Questa infatti veniva
disputata in prima mattinata con vento di tramontana più fresca, ma
in calare verso l’arrivo.
“Si è trattata di una regata molto combattuta - ha commentano Danilo
Cozzi che con il fratello Valerio e Riccardo Pigni componeva
l’equipaggio di Corsaro Alcea - per il livello tecnico dei
partecipanti, resa ancor più difficile dalle condizioni del vento
sempre molto instabile. Si regatava sempre in gruppo con le barche
molto vicine fra di loro e perciò nel gran traffico sul campo di
regata risultava spesso molto difficile destreggiarsi, dal punto di
vista tattico, nella situazione meteorologica molto instabile.
Inoltre abbiamo avuto anche un po’ di sfortuna infatti nella seconda
manche disputata il primo giorno siamo incorsi in un contatto con un
altro concorrente durante il giro di boa che ha causato una vera e
propria esplosione del gennaker. Questo ci ha molto penalizzato
perché dalle prime posizioni siamo scivolati al diciassettesimo
posto. Anche nel secondo giorno siamo incorsi in un incidente con
un’altra barca (colpendoci ci faceva girare su noi stessi) che ci ha
fatto ritardare e perdere un’altra occasione di ottenere un buon
risultato di manche”.
Ultimo appuntamento stagionale per l’UFO 22 verbanese è ora fissato
nei giorni 13 e 14 ottobre con la prova finale della Coppa Alcea 2007
in programma sul lago di Garda a Torri del Benaco in occasione della
manifestazione Torri d’Autunno-IV Trofeo UFO d’Autunno.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl