ELBA/VELA: CONCLUSA A MARCIANA MARINA LA SECONDA TAPPA DEL CIRCUITO 2008 PER I MONOTIPI M3

ELBA/VELA: CONCLUSA A MARCIANA MARINA LA SECONDA TAPPA DEL CIRCUITO 2008 PER I MONOTIPI M3 COMUNICATO STAMPA ELBA/VELA: CONCLUSA A MARCIANA MARINA LA SECONDA TAPPA DEL CIRCUITO 2008 PER I MONOTIPI M30 Marciana Marina, 28 aprile 2008 - Tre giorni di regate con il sole al circolo della vela marciana marina dove si sono date appuntamento le imbarcazioni monotipo M30 (ex Mumm 30) per il secondo appuntamento del Circuito 2008 Il mondo del vino.

Allegati

28/apr/2008 11.10.00 laura jelmini comunicazione & immagine Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA


ELBA/VELA: CONCLUSA A MARCIANA MARINA LA SECONDA TAPPA DEL CIRCUITO
2008 PER I MONOTIPI M30


Marciana Marina, 28 aprile 2008 - Tre giorni di regate con il sole al
circolo della vela marciana marina dove si sono date appuntamento le
imbarcazioni monotipo M30 (ex Mumm 30) per il secondo appuntamento
del Circuito 2008 Il mondo del vino.

Le condizioni meteorologiche sono state abbastanza favorevoli, venti
prevalentemente dai quadranti nord ed è stato possibile per il
Comitato di Regata presieduto dal giudice genovese Fabio Barrasso
(coadiuvato dai giudici elbani, Alessandro Altini, Bruno Bozzoli,
Andrea Bozzolini, Maurizio Giannelli, Wladimiro Muti e Andrea
Sirabella) far disputare sei prove (delle nove previste dal
programma) su percorso a bastone.

Vincitore della serie di regate marinesi è stato il team di Diletta
dell’armatore anconetano Mauro Mocheggiani che si avvaleva alla
tattica del velista genovese Andrea Casale: tre le vittorie di manche
(con un quinto, un secondo e un terzo) che hanno permesso al team di
Diletta di concludere con tre punti di vantaggio sul secondo, il team
di MON 01 degli armatori riminesi Farneti-Musonecon il tattico
triestino Lorenzo Bressani, vincitore delle prove di apertura del
seondo e terzo giorno. L’equipaggio di MON 01 guida ora la classifica
del Circuito dopo le due prove elbane, cioè quella dello scorso fine
settimana a Marciana Marina e quella di metà marzo organizzata dalla
LNI di Portoferraio.

Al terzo posto terminava un altro equipaggio anconetano quello del
Black Rose Sailing Team con il tattico leccese Paolo Montefusco.

Quinto posto per il team di casa, Spanezz, portacolori del CVMM, con
i fratelli Maurizio (timoniere) e Vittorio Volontè e il tattico
Roberto Reno.

Il prossimo appuntamento per il CVMM è ora fissato per i giorni 7 e
10 aprile in cui il CVMM ospiterà rispettivamente i partecipanti alla
Handy Cup e quelli alla Course Croisiere Route Tyrrehnienne che
disputeranno la 3° edizione della Tyrrenian Trophy, che toccherà i
Porti di Taverna, Capraia, Macinaggio e Marciana Marina, dove si
svolgerà anche una prova su percorso a bastone.

La foto dell' equipaggio vincitore è di Stefania Pilan
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl