VELA: SAGOLA DI FAUSTO PIEROBON CHIUDE CON UN TERZO POSTO

VELA: SAGOLA DI FAUSTO PIEROBON CHIUDE CON UN TERZO POSTO VELA: SAGOLA DI FAUSTO PIEROBON CHIUDE CON UN TERZO POSTO IL 15° CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO VELA D'ALTURA A PUNTA ALA Punta Ala - Si chiude con un terzo posto in classe 3 regata il 15° Campionato Italiano Assoluto Vela d'altura svoltosi a Punta Ala, per "SAGOLA" il Grand Soleil '37 di Fausto Pierobon, portacolori del Porto Turistico di Jesolo.

31/ago/2008 18.23.11 Ufficio Stampa Sagola Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

VELA: SAGOLA DI FAUSTO PIEROBON CHIUDE CON UN TERZO POSTO IL 15° CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO VELA D’ALTURA A PUNTA ALA

Punta Ala - Si chiude con un terzo posto in classe 3 regata il 15° Campionato Italiano Assoluto Vela d’altura svoltosi a Punta Ala, per “SAGOLA” il Grand Soleil ’37 di Fausto Pierobon, portacolori del Porto Turistico di Jesolo.

Una ultima giornata quella di ieri sabato 30 caratterizzata da un vento leggero ed instabile, una regata a bastone che ha visto “SAGOLA”, il GS ’37 chiudere con un quarto posto, mantenendo così salda la terza posizione in questo emozionante Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura (7-4-4-7-3-3-7-4: 32), pregiudicato per il Grand Soleil ’37, nelle due prime giornate caratterizzate dal vento sostenuto, per il quale Sagola ha pagato il minor peso rispetto ai sui avversari. Pari punteggio per i primi due classificati, dove solo i migliori parziali hanno potuto determinare come vincitore “LOW NOISE” l’M37 di Giuseppe Giuffrè (4-1-3-1-1-5-2-3: 15) seguito da “SQUALO BIANCO” l’X-37 di Maurizio Michielin (1-3-1-3-2-4-1-11: 15) che ha perso così la testa della classifica in seguito di un 11° posto nell’ultima prova, decisamente sotto tono.

In classe 1 regata invece battaglia fino all’ultimo giorno con assegnazione del titolo per “LIBERTINE” il Comet 45 di Maurizio Biscardi (2-6-2-3-1-4-1-16: 19), al secondo posto “MC SEAWONDER” l’MC46 di Vittorio Urbinati (8-3-1-2-13-2-4-2: 22), mentre terzo “I.NOVA” altro Comet45 di Alberto Franchella (1-1-8-4-2-5-3-15: 24).

SAGOLA mette in fila anche la flotta dei Grand Soleil ’37, rimane infatti il più veloce, seguito da “Justina II” di Jose Sales Grade e da “Enigma” di Albano Federico, timonata tra l’altro da Nicola Celon. “Sono felice che Sagola rimanga comunque il Grand Soleil piu’ veloce, e ovviamente per il terzo posto conquistato” - racconta Fausto Pierobon a conclusione delle regate - “anche se ovviamente con condizioni differenti forse avremmo potuto dare di più, ottimo il lavoro di tutto l’equipaggio anche in condizioni difficili, sicuramente uno dei Campionati Italiani più competitivi, sia per la numerosa flotta sia per l’alto livello tecnico”

Era questo l’ultimo importante appuntamento per il Sagola Sailing Team che ha visto impegnati a bordo con Fausto Pierobon come armatore e skipper, Gabriele Benussi alla tattica, alla randa Nevio Sabadin, tailer Paolo Pinelli e Franco Cittar, alle drizze Davide Fuzzi, all’albero Diego Pappalardo e a prua Corrado Rosiglioni. Vedremo ancora Sagola al via della Barcolana, evento di fine stagione domenica 12 ottobre a Trieste.

A bordo con Sagola per tutta la stagione 2008: Mercantile Leasing, Porto Turistico di Jesolo, Marchiol Illuminotecnica, Schiavon, Gruppo Sotreva e Adl American Dataline

Ufficio Stampa Sagola
http://www.whitekeel.it/


FOTO: Photo © Fabio Taccola


_________________________________________________________________
Windows Live Mail: il programma gratuito per gestire tutta la tua posta!
http://get.live.com/wlmail/overview
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl