OTTIMO SECONDO POSTO PER L’EQUIPAGGIO ITALIANO DI SABR INA GURIOLI AL CAMPIONATO EUROPEO FEMMINILE MATCH RACE

OTTIMO SECONDO POSTO PER L'EQUIPAGGIO ITALIANO DI SABR INA GURIOLI AL CAMPIONATO EUROPEO FEMMINILE MATCH RACE OTTIMO SECONDO POSTO PER L'EQUIPAGGIO ITALIANO DI SABRINA GURIOLI AL CAMPIONATO EUROPEO FEMMINILE MATCH RACE Si conclude sabato 13 settembre a Saint Quay Portrieux, Francia, il Campionato Europeo Femminile di Match Race con un brillante secondo posto dell'equipaggio italiano, portacolori del Circolo Velico Ravennate, di Sabrina Gurioli, con Elena Orioli alla randa, Alessandra Angelini alle scotte e Lisa Lardani a prua.

15/set/2008 12.29.47 Ufficio Stampa Sagola Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

OTTIMO SECONDO POSTO PER L’EQUIPAGGIO ITALIANO DI SABRINA GURIOLI AL CAMPIONATO EUROPEO FEMMINILE MATCH RACE

Si conclude sabato 13 settembre a Saint Quay Portrieux, Francia, il Campionato Europeo Femminile di Match Race con un brillante secondo posto dell’equipaggio italiano, portacolori del Circolo Velico Ravennate, di Sabrina Gurioli, con Elena Orioli alla randa, Alessandra Angelini alle scotte e Lisa Lardani a prua.

Quattro intense giornate di regate, a bordo dei Beneteau First 8, dieci gli equipaggi in gara, le migliori specialiste del match race provenienti da tutta Europa (Portogallo, Francia, Spagna, Italia, Danimarca, Germania, Finlandia, Gran Bretagna) si sono incontrate, nelle prime due giornate, in un doppio Round Robin.

Dopo ben 18 match, la classifica provvisoria vedeva al primo posto l’equipaggio francese di Anne Clare Le Berre, al secondo ancora un team francese di Christelle Philippe, seguita dalla danese Lotte Meldgassrd Pedersen, mentre al quarto l’unico equipaggio italiano in gara di Sabrina Gurioli.

I due Round Robin si sono disputati in condizioni di vento sostenuto da ovest, e in un campo di regata decisamente difficile per via delle forti maree e delle correnti che caratterizzano questa parte della Bretagna.

Il terzo giorno si sono svolti i quarti di finale, che hanno determinato le quattro semifinaliste, l’equipaggio italiano si scontrato con la numero 3 del mondo Silke Hahlbrock, vincendo con un punteggio di 3 a 1, classificandosi cos per le semifinali assieme a Lucy McGregor, Anne Clare Le Berre e Lotte Meldgassrd Pedersen

Nella stessa giornata sono iniziati gli scontri di semifinale che ha visto Anna Clare Le Berre contro Sabrina Gurioli e Lucy McGregor contro Lotte Meldgassrd Pedersen. Anche questi, al meglio delle cinque regate, si sono conclusi con un 3-0 per l’equipaggio inglese di Lucy McGregor e un 3-1 per l’equipaggio italiano di Sabrina Gurioli, che si guadagna cos l’accesso alla finale.

Le finali si sono svolte con vento intorno agli 15 - 18 nodi da nord, regate emozionanti hanno messo a dura prova i due equipaggi che hanno combattuto fino alla fine. Sul 2-1 per l’equipaggio italiano, ad un passo dal riconquistare il titolo gi vinto a Palermo nel 2006, un errore tattico riportava l’inglese alla parit. L’ultima regata, vinta sul fil di lana dall’inglese le assegna il titolo con un punteggio finale di 3-2 sull’equipaggio italiano.

Classifica finale:
1. Lucy McGregor (GBR)
2. Sabrina Gurioli (ITA)
3. Anne Clare Le Berre (FRA)
4. Lotte Meldgassrd Pedersen (DEN)
5. Julie Bossard (FRA)
6. Silke Hahlbrock (GER)
7. Christelle Philippe (FRA)
8. Rita Goncalve (POR)
9. Sandra Azon (ESP)
10. Maja Saivonmaa (FIN)


_________________________________________________________________
Cerchi un locale per la serata? Chiedilo a Live Maps!
http://maps.live.it/
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl