VELA/ELBA: OLTRE 30 BARCHE IN REGATA AL XIII TROFEO VESPUCCI

VELA/ELBA: OLTRE 30 BARCHE IN REGATA AL XIII TROFEO VESPUCCI COMUNICATO STAMPA VELA/ELBA: OLTRE 30 BARCHE IN REGATA AL XIII TROFEO VESPUCCI Portoferraio, 23 settembre 2008 - Oltre trenta imbarcazioni d'altura hanno preso parte alla tredicesima edizione del trofeo Vespucci, manifestazione organizzata dal Comitato Circoli Velici Elbani e dal Comitato Circoli Velici Costa Etrusca.

23/set/2008 10.39.17 laura jelmini comunicazione & immagine Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

VELA/ELBA: OLTRE 30 BARCHE IN REGATA AL XIII TROFEO VESPUCCI

Portoferraio, 23 settembre 2008 - Oltre trenta imbarcazioni d’altura
hanno preso parte alla tredicesima edizione del trofeo Vespucci,
manifestazione organizzata dal Comitato Circoli Velici Elbani e dal
Comitato Circoli Velici Costa Etrusca.

La giornata stata caratterizzata dal vento di grecale che ha permesso
agli equipaggi in gara di partire regolarmente da Rio Marina alle ore
11.00 e tagliare la linea d’arrivo a Paortoferraio dopo circa 12
miglia di navigazione e i giri di boa intorno alle isole Palmaiola,
Cerboli e Capo della Vita. Purtroppo la prevista linea d’arrivo fra
una boa e l’Amerigo Vespucci stata sostituita da una linea fra la
boa e la sede della Lega Navale Italiana Portoferraio al Grigolo,
poich la pi famosa nave scuola italiana, nella notte precedente la
regata decideva di salpare l’ ancora per far vela verso Livorno dove
si sarebbe conclusa l’annuale crociera di addestramento.

Il Trofeo Vespucci 2008 si comunque concluso con successo e grande
divertimento degli equipaggi sul campo di regata: anche quest’anno a
farla da padrone, navigando sempre in testa alla flotta, stata
l’imbarcazione High 5 dell’armatore Petracchi dello Yacht Club Marina
di Salivoli che vinceva la classifica Overall davanti a Luna di
Grandi (YCMS) e Dragonfly di Cantini della LNI Piombino. Ad High 5
andato perci per il prestigioso Trofeo Vespucci (messo in palio dal
Parco dell’Arcipelago Toscano) che diventa suo definitivamente
avendolo vinto per tre volte consecutive.

Nelle classifiche di classi hanno ottenuto il primo posto
Supersilvietta di Bravin (YCMS) nella categoria sotto i 10 metri di
lunghezza; High 5 in quella riservata alle imbarcazioni di lunghezza
compresa fra 10 e 12 metri; Luna in quelle di maggiori dimensioni,
cio oltre i 12 metri.

Come sempre la premiazione del Trofeo Vespucci si svolta nel
giardino della LNI Portoferraio dove il presidente del Comitato
Circoli Velici Elbani Piero Canovai e il rappresentante del Comitato
Comitato Circoli Velici Costa Etrusca hanno consegnato Trofeo e coppe
ai vincitori. Marco Paoletti, in rappresentanza di Locman Italy,
l’azienda elbana produttrice di orologi di fama mondiale, che anche
quest’anno ha voluto essere al fianco di questa prestigiosa
manifestazione, ha consegnato ai vincitori di ogni classe l’elegante
orologio Mare in titanio.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl