Trapani International match cup, al via domani le regate di selezione alle Mure di Tramontana

28/ott/2009 12.16.21 Inpress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 Tutto pronto per la Trapani International match cup, la tappa del circuito mondiale di match race maschile di grado due, che si disputerà nelle acque di Trapani dal 29 ottobre al 1° novembre.

Due campi di regata; dieci equipaggi provenienti da otto nazioni diverse tra Europa, Oceania e America, tutti tra i primi trenta della ranking list dell’ISAF; sei imbarcazioni da regata, settanta match race in tre giorni tra selezioni, semifinali e finale, e previsioni meteo eccellenti per i prossimi giorni con tempo sereno e poco nuvoloso, temperature sopra la media stagionale e venti moderati: sono questi gli ingredienti di una manifestazione sportiva che intende raccogliere l’eredità della Trapani Cento Cup e appassionare un pubblico sempre più ampio alla Vela sportiva. Le regate si svolgeranno con la spettacolare formula del match race: gare brevi della durata di 15-20 minuti in cui ogni equipaggio - composto da uno skipper e da due manovratori - sfiderà gli avversari, uno dopo l’altro, in un avvincente girone all’italiana, utilizzando imbarcazioni tutte uguali che esaltano l’importanza del “fattore umano”. 

Le regate prenderanno il via ufficialmente domani, alle ore 12, nello specchio di mare antistante le Mure di Tramontana (Viale delle Sirene) con la prima fase di selezioni.

Ma già oggi la Trapani International match cup offre alcuni momenti di spettacolo e di intrattenimento, con la presentazione degli equipaggi, questa sera alle ore 19 alla Casina delle Palme (Viale Regina Elena), cui seguirà un talk show organizzato da Telesud con la presenza di vari ospiti (il presidente della Provincia Turano, il sindaco Fazio, alcuni skipper, il direttore sportivo della Canottieri Marsala Marcello Attinà, il presidente VII zona FIV Ignazio Pipitone, il presidente del Trapani Yacht Club Gioacchino Piazza, il presidente del CONI provinciale Castelli) e il concerto del gruppo folk “Trapani mia”.

Domani sera, alle ore 20,30 la struttura di Viale Regina Elena ospiterà un dibattito sul tema «La prossima America’s cup e la nuova avventura di Azzurra» con la partecipazione, tra gli altri, dei velisti siciliani del team di Azzurra, Gabriele e Francesco Bruni e Giuseppe Leonardi. Al termine della serata, spazio alla musica degli Ottoni animati.  

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl