Trapani International match cup, la prima giornata di gare regala emozioni e spettacolo

30/ott/2009 18.25.30 Inpress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 Emozioni e spettacolo oggi nelle acque antistanti le Mura di tramontana, dove si sono svolte le regate di selezione per la Trapani International match cup, la tappa del Circuito mondiale di match race maschile di grado due. Sette i flight disputati oggi, per un totale di 21 match race. Al termine della prima giornata di gare, dunque, la classifica vede in testa l’equipaggio del finlandese Staffan Lindberg con 4 vittorie, seguito da Keith Swinton (Australia), Simone Ferrarese (Italia), Rasmus Viltroft (Danimarca) e Jure Orel (Slovenia) con 3, Gianluca Perris (Principato di Monaco) e Jacopo Pasini con due, Eric Monin (Svizzera)

e Michele Perris (Mon) con una vittoria. Fanalino di coda Nick Cherry (USA) con zero punti.  

Dopo la falsa partenza di ieri, le gare hanno offerto sfide avvincenti, come quella “in famiglia” tra Michele e Gianluca Perris (Principato di Monaco), rispettivamente padre e figlio, che gareggiavano da avversari. Ha vinto Gianluca, numero 29 nella ranking list dell’ISAF, che proprio l’anno scorso a Trapani conseguì la vittoria nella BMW Novar Sailing Cup. Al padre, veterano della vela e delle match race, appena sei posti più in basso nella ranking list, non è bastata la presenza nel suo equipaggio del ventiquattrenne neozelandese di origini italiane Adam Minoprio, numero 1 nella ranking list mondiale match racing open. Domani le regate di selezione proseguiranno a ritmo serrato in vista dello sprint finale di domenica.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl