Trapani International Match Cup, vince l’australiano Swinton, secondo Lindberg

01/nov/2009 17.49.22 Inpress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

È Keith Swinton il vincitore dell’edizione 2009 della Trapani International Match Cup, tappa del Circuito mondiale di match race maschile di grado due. Il giovanissimo skipper australiano, numero 21 nel ranking lista mondiale, già 4° lo scorso anno alla Trapani Cento Cup, ha ottenuto una vittoria prestigiosa e sofferta sull’equipaggio del finlandese Staffan Lindberg, giunto secondo, che fino all’ultimo gli ha conteso il primo piazzamento. Al termine delle regate i due team si trovavano in parità con due vittorie a testa. È stato pertanto il meccanismo del tempo imposto a decidere la gara in favore dell’australiano, che aveva vinto gli scontri diretti nel Round Robin. Notevole la bravura tecnica di Swinton che, a pochi secondi dall’inizio della gara, ha eseguito una riparazione in emergenza dell’imbarcazione, andando poi a vincere la gara. «Sono molto soddisfatto – ha dichiarato – è stata una vittoria difficile contro un avversario molto bravo».

Terzo lo sloveno Jure Orel, numero 16 nella ranking list, che ha avuto la meglio sul team dell’italiano Jacopo Pasini. «Non sono molto soddisfatto del campo di regata – ha affermato lo skipper ravennate al termine della gara – il vento è molto instabile per la conformazione stessa del Porto».

Si è regatato in condizioni meteo ottimali, con un vento sui cinque nodi con direzione estremamente variabile, più stabile nel pomeriggio, cha ha “spinto” bene le Comet 21, ritornate in acqua dopo la messa a punto dei giorni scorsi.

La splendida giornata di sole ha richiamato, tra l’altro, un pubblico di appassionati sulla banchina del Porto. A rendere ancor più avvincenti le regate è stato il commento in amplificazione degli speaker Mimmo Contestabile e Nicola Conforti, con le notazioni tecniche dello skipper monegasco Gianluca Perris, reduce dalla vittoria nella regata di flotta in notturna che si è svolta ieri sera nelle acque del Porto. 

La premiazione si è svolta nella Casina delle Palme. A premiare l’equipaggio vincente è stato il senatore Roberto Castelli. Cesare Pasotti, manager Velaevento e organizzatore della regata, ha espresso soddisfazione per l’alto livello tecnico e per i consensi all’iniziativa. Nel corso della premiazione il manager bresciano ha ringraziato l’Assessorato regionale al Turismo, Comunicazioni e Trasporti, la Provincia Regionale, il Comune di Trapani, la Guardia Costiera, Leo Marrell per il sostegno all’iniziativa, e gli sponsor privati, le Cantine Barone Montalto, CG Allestimenti, Cantiere Comar Yacht e TRV 102 del gruppo Conforti editore. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl