Volo Libero - Notizie dall'Italia

15/mag/2004 16.17.07 Gustavo Vitali Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Alla cortese attenzione della Redazione

COMUNICATO STAMPA per pubblica@comunicati.net

Dal 14 al 16 maggio a Laveno Mombello (Varese), uno dei siti di volo libero più noti e spettacolari d'Italia, si disputerà la "X-MAX 2004", gara internazionale riconosciuta dalla FAI (Federazione Aeronautica Internazionale) ed alla quale, con classifiche separate, parteciperanno numerosi piloti di deltaplano e parapendio provenienti anche dall'estero.
La "X-MAX" è una gara di distanza, cioè i concorrenti, preso il volo da uno dei decolli del comprensorio di Laveno, come quelli del Sasso del Ferro e del Monte Nudo, dovranno percorrere la massima distanza possibile, tentando infine di rientrare all'atterraggio ufficiale. Infatti, se i chilometri percorsi allontanandosi da Laveno faranno punti per la classifica, un bonus sarà attribuito in più a chi riesce a rientrare alla base. I percorsi sono convalidati dal GPS in dotazione a ciascun pilota che registra le coordinate geografiche delle località raggiunte.

Il pilota Paolo Zammarchi, bresciano e vice campione d'Italia, ha brillato ad Abtenau (Austria) dove si sta disputando una delle gare di Coppa del Mondo di parapendio (PWC 2004). Zammarchi ha conquistato il secondo posto in una manche dietro all'austriaco Christian Tamagger ed occupa al momento l'ottavo posto nella classifica generale guidata dall'inglese Bruce Goldsmith. 152 i piloti partecipanti alla tappa austriaca, provenienti da Europa, Asia ed America. La PWC 2004 proseguirà in Francia, Turchia e Messico.

Si è svolta a Tizzano Val di Parma presso il Centro Polivalente della Croce Rossa l'assemblea delle associazioni federate alla FIVL (Federazione Italiana Volo Libero), ospiti del club locale "Monte Caio". All'assemblea erano presenti solo una parte dei delegati in rappresentanza delle 133 associazioni sportive aderenti alla FIVL. Molto seguito il dibattito sugli argomenti all'ordine del giorno, come la nuova normativa europea per la sicurezza dei mezzi, l'approvazione del rendiconto economico 2003 e la riconferma dell'attuale direttivo guidato dal presidente Pietro Bacchi.

Gustavo Vitali
Ufficio Stampa FIVL - Federazione Italiana Volo Libero
www.fivl.it - vitali.stampa@fivl.it
tel/fax 035 577536 - 335 5852431
Segreteria FIVL: tel. 011 744991 - fax 011 752846

per altre informazioni sulla X-MAX contattare
Flavio Tebaldi - 347 3435570 - dclaveno@tin.it - http://dclaveno.com
per altre informazioni sull'ASSEMBLEA contattare
Segreteria FIVL - 011 744991 - fivl@fivl.it - http://www.fivl.it

Note per la redazione
Foto e tutti i nostri comunicati stampa all'indirizzo:
http://www.fivl.it/almanacco/testi/xpaginacomstampa.html

E' gradito avviso di pubblicazione o trasmissione radio-tv, possibilmente con anticipo, rispondendo al mittente di questo comunicato. Tale avviso sarà pubblicato sulle mailing list di volo libero italiane dove ci seguono numerosi piloti

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl