ITALIA ALLA GRANDE NEI MONDIALI DELTAPLANO

Dopo cinque prove valide sulle nove previste dal campionato nella "classe 5", detta anche "Ali Rigide", vale a dire i deltaplani più innovativi e performanti, cinque italiani sono al momento tra i primi diciotto piloti nel mondo e la squadra azzurra, formata da Christian Ciech, Alessandro Ploner, Franco Laverdino, Luca Comino, Onorio Marsella ed Ettore Grossi, è in testa alla classifica provvisoria per nazioni, seguita da Austria e Francia.

17/giu/2004 19.26.25 Gustavo Vitali Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Alla cortese attenzione della Redazione

COMUNICATO STAMPA per pubblica@comunicati.net

Grande successo per la nazionale italiana di deltaplano ai Campionati Mondiali in corso a Greifenburg & Berg in Austria.
Dopo cinque prove valide sulle nove previste dal campionato nella "classe 5", detta anche "Ali Rigide", vale a dire i deltaplani più innovativi e performanti, cinque italiani sono al momento tra i primi diciotto piloti nel mondo e la squadra azzurra, formata da Christian Ciech, Alessandro Ploner, Franco Laverdino, Luca Comino, Onorio Marsella ed Ettore Grossi, è in testa alla classifica provvisoria per nazioni, seguita da Austria e Francia.
Per quanto riguarda la classifica individuale, continua il testa a testa tra i trentini Christian Ciech, attualmente alla guida della classifica, e Alessandro Ploner, secondo. Ambedue avevano già conquistato il titolo mondiale in precedenti edizioni del campionato. Al terzo posto il francese David Chaumet. Bene anche Laverdino, Comino e Marsella.
Spopolano le ali Athos e Stratos di produzione italiana, le stesse in dotazione alla squadra italiana. I percorsi di gara si sono sviluppati fin'ora tra i 120 ed i 213 km di distanza ed i piloti hanno raggiunto quote attorno ai 4000 mt con ascendenze in termica, cioè le colonne di aria calda che i deltaplani fruttano per salire di quota e quindi percorrere maggiori distanze, fino a 6 mt al secondo.Tredici le nazioni presenti per complessivi 80 piloti.

Gustavo Vitali
Ufficio Stampa FIVL - Federazione Italiana Volo Libero
www.fivl.it - vitali.stampa@fivl.it
tel/fax 035 577536 - 335 5852431
Segreteria FIVL: tel. 011 744991 - fax 011 752846

per altre informazioni sulla X-MAX contattare
Flavio Tebaldi - 347 3435570 - dclaveno@tin.it - http://dclaveno.com
http://www.xmax.it/Austria_WC_2004/Austria_2004.htm
Sito ufficiale
http://www.drachenflieger.at/html/eng/index-eng.html

Note per la redazione
Foto e tutti i nostri comunicati stampa all'indirizzo:
http://www.fivl.it/almanacco/testi/xpaginacomstampa.html

E' gradito avviso di pubblicazione o trasmissione radio-tv, possibilmente con anticipo, rispondendo al mittente di questo comunicato. Tale avviso sarà pubblicato sulle mailing list di volo libero italiane dove ci seguono numerosi piloti

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl