Bere responsabile

"Si tratta di un progetto - secondo il presidente della Regione Fvg Renzo Tondo - che concorre a tramandare ai giovani elementi peculiari della tradizione e del territorio, affinche' essi possano individuare e assimilare il giusto equilibrio tra le naturali aspettative del gusto e i rischi derivanti da un consumo eccessivo di bevande alcoliche.

14/gen/2010 15.16.11 girogustando Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Un progetto formativo, che coinvolga tutti i soggetti interessati, mirato a costruire un percorso di educazione alla degustazione dei cibi e delle bevande del territorio e rivolto ai giovani delle ultime classi delle scuole superiori, per educarli ad assaporare e degustare consapevolmente i cibi e i vini della tradizione, in quanto rappresentano l'espressione della nostra civilta' contadina e della societa' locale. Questi, in sintesi, i contenuti dell'iniziativa ideata dal Ducato dei vini friulani e presentata a Udine, nella sede della Regione, denominata 'Bere responsabile'. "Si tratta di un progetto - secondo il presidente della Regione Fvg Renzo Tondo - che concorre a tramandare ai giovani elementi peculiari della tradizione e del territorio, affinche' essi possano individuare e assimilare il giusto equilibrio tra le naturali aspettative del gusto e i rischi derivanti da un consumo eccessivo di bevande alcoliche. E sappiano scegliere come, e in che misura degustare. Purtroppo, accade infatti che, in assenza di una educazione al bere consapevole, il vino sia abbinato all'assunzione di sostanze che provocano il cosiddetto 'sballo'". Educare al gusto, secondo il presidente, significa anche aprire l'esperienza dei giovani alla conoscenza del territorio e delle sue peculiarita', per far sì che essi giungano in modo cosciente alle abitudini e ai costumi della vita adulta. "Le pietanze e i vini - ha concluso Tondo - sono uno degli elementi della tradizione che si tramandano di generazione in generazione. Fanno dunque parte integrante della cultura locale e sono spesso individuati come esemplificativi delle abitudini di vita di ciascun popolo".
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl