Come organizzare una cerimonia perfetta

29/apr/2010 15.56.21 Francesca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Quando si organizza una festa o una cerimonia importante, tutto deve essere studiato nei minimi particolari.

Molti sono gli elementi che concorrono alla buona riuscita di una festa o di una cerimonia, sia che si tratti di un matrimonio, di una cresima, di un party per i 18 anni e così via, e nessuno di questi elementi, nemmeno quello che in apparenza può sembrare insignificante o comunque di poco peso, deve essere lasciato al caso. Molte sono le cose a cui pensare: la scelta del locale, gli addobbi, la lista degli invitati, e poi naturalmente il sottofondo musicale, l’intrattenimento per gli ospiti e il cibo.

Le nozze sono probabilmente uno degli eventi più difficili da organizzare, ma per quanto riguarda le altre cerimonie religiose, quindi battesimi, prime comunioni e cresime, le difficoltà sembrano diminuire, poiché in queste occasioni spesso si decide di festeggiare con un semplice pranzo al ristorante. Ma si tratta pur sempre di eventi importanti nella vita di una persona e dei suoi cari, eventi che si vuole rimangano impressi nella mente degli invitati. Ecco dunque che anche in questi casi non basta prenotare un tavolo al ristorante, ma bisogna studiare quei piccoli dettagli che possono rendere una festa indimenticabile. La bomboniera, per esempio, che non è adatta solo per i matrimoni, ma anche per tutte le altre cerimonie. Le bomboniere in argento sono sempre le più quotate, anche perchè in commercio se ne trovano veramente per tutti i gusti e per tutte le tasche: classiche o originali, di varie forme e dimensioni, ognuna adatta ad un particolare tipo di cerimonia. Per i battesimi si possono comprare degli angioletti o altri oggetti che ricordano il mondo dei bebè, mentre per la prima comunione una delle bomboniere più apprezzate è la classica cornicetta in argento contenente la foto del bimbo. Tra le bomboniere cresima si trovano di solito articoli ispirati alla sfera religiosa, come statuette della Madonna, realizzate non solo in argento ma anche in altri materiali, oppure delle candele: nei negozi specializzati si può trovare un’ampia scelta di candele di diversi colori e, talvolta, profumate.

La scelta della bomboniera non è però l’unico dettaglio che occorre studiare per rendere una cerimonia speciale, e anche se organizziamo un semplice pranzo al ristorante, e non abbiamo dunque l’onere di scegliere una location e di addobbarla, come si fa nel caso di altri tipi di feste, ci sono comunque delle incombenze che non possono essere tralasciate. La scelta stessa del ristorante è molto importante: sempre meglio accertarsi che la sala e la cucina siano di nostro gradimento, magari tastando il terreno prima di prenotare; andate a cenare nel locale prescelto per verificare la qualità del servizio e del cibo: in questo modo non avrete brutte sorprese, e soprattutto non ne avranno i vostri invitati! Scelto il ristorante, anche se non dobbiamo pensare agli addobbi, possiamo comunque trovare dei modi per personalizzare e abbellire i tavoli: in questo senso ci si può sbizzarrire con la scelta del segnaposto, proprio come si fa con il segnaposto per matrimonio. Si tratta certamente di un piccolo particolare, ma bisogna tener presente che è un particolare che starà davanti agli occhi dei convitati per tutto il pranzo. Scegliendo un segnaposto originale e ispirato all’evento che si sta festeggiando, si potranno abbellire i tavoli senza troppi sforzi e spese elevate.

Articolo a cura di Francesca Tessarollo
Prima Posizione Srl - posizionamento marketing

 
 
Prima Posizione Srl
Viale dell'Industria, 60 - 35129 Padova PD
Tel. 049 776196 - Fax. 049 8087806
www.prima-posizione.it- francesca@prima-posizione.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl