SAN LEO GIULLARI IN FESTIVAL 2010 - V Edizione - 26-27 GIUGNO 2010

05/ott/2010 13.35.31 Regina Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

(Con preghiera di pubblicazione. Grazie per l'attenzione)

 

Fonte:

   

Comune della Citta’ di San Leo-Provincia di Rimini

Piazza Dante Alighieri, 1 -61018 San Leo (RN)

Ufficio Turistico IAT - Tel. 0541-926967 Fax 0541-926973 - Numero Verde 800 553800

San Leo 2000

Servizi Turistici s.r.l. (con socio unico) Piazza Dante, 14  61018 San Leo (RN)

Tel. 0541-926967 Fax 0541-926973 - Numero Verde 800553800

Ufficio stampa: Regina Comunicazione


 

 

SAN LEO GIULLARI IN FESTIVAL  - SAN LEO INCONTRA FRANCESCO

sabato 26 e domenica 27 giugno 2010

 

San Leo torna indietro nel tempo e accoglie giullari e saltimbanchi dal mondo, arcieri, allegria, armigeri, mercatini, balli e antichi sapori

 

 

A San Leo (RN) sabato 26 e domenica 27 giugno 2010 si tiene la V edizione di “Giullari in Festival - San Leo incontra Francesco, il grande raduno internazionale che convoca giullari, saltimbanchi, giocolieri e menestrelli da tutto il mondo, pronti a rivaleggiare in arte e abilità in una delle più belle feste dell’estate nell’entroterra di Rimini. Il legame di San Leo con i giullari ha origini nel lontano 1213, quando, di passaggio in città, San Francesco d’Assisi ricevette in dono il Monte della Verna. Nel meraviglioso borgo al centro del Montefeltro e della Valmarecchia si tornerà a rivivere l’atmosfera di una festa squisitamente medievale, di una vivace giornata di mercato con artigiani e mercanti in costume, di una tenzone fra arcieri, di giochi per bambini, di bivacchi di armigeri e musici dei tempi in cui San Francesco parlava alle creature.

 

* Nel centro storico: giullari, mercatino e accampamenti *

I giullari e menestrelli della V edizione di Giullari in Festival vengono da gruppi storici accuratamente selezionati che permettono di riassaporare le antiche tradizioni di guitti, saltimbanchi e trovatori: mimo, acrobazia,giocoleria, rime,  e improvvisazione con il pubblico. Un mercatino di antiche botteghe medievali di mercanti e mastri artigiani in costume d’epoca offrirà mercanzie, prodotti tipici, gioielli fatti a mano, prodotti per il wellness biologici e cibi preparati con antica sapienza. Nella notte di sabato 26 giugno, ci si potrà unire ad armigeri e musici in un bivacco fino all’alba.

 

* Armigeri e Arcieri: il tiro con l’arco nell’Inferno di Dante *

La V edizione di “Giullari in Festival” presenta la novità del Torneo Italiano della Lega Arcieri Medievali (L.A.M.) sabato 26 giugno. Dal primo pomeriggio gli arcieri si sfideranno in diverse postazioni collocate nel centro storico, sulla strada che conduce al Forte di Francesco di Giorgio Martini e alla stessa fortezza: ogni postazione raffigurerà un girone dell’Inferno di Dante. Ci sarà un accampamento al completo anche nel piazzale antistante la Fortezza e postazioni di tiro nelle quali grandi e piccini potranno provare l’antica arte dell’arcieria medievale

 

* Teatro, spettacoli e incontri *

Non può mancare lo spazio dedicato al teatro, con appuntamenti speciali e appassionanti. Sabato 26 giugno alle 22.15 e domenica alle 18.45,  all’interno del Duomo va in scena  “La Passione” di Mario Luzi,  con Lucia Vasini, regia di Velia Mantegazza e musiche di Daniela Ronconi,  E’ un testo che Papa Woityla commissionò a Mario Luzi: una Via Crucis che affronta il tema del ricongiungimento al Padre con tutto il senso dell’amore, della sofferenza e dell’abbandono.

 

Sul palco centrale davanti a Palazzo Mediceo, sabato 26 giugno alle 20 e 23.30 e domenica 27 alle 18 e 22.30 sarà la volta di Sarakasi: da Nairobi (Kenya) sei straordinari acrobati “volanti” che hanno raggiunto un altissimo livello di tecnica, lasceranno senza respiro.

 

A San Francesco, precursore della visione “verde”che invitava a rispettare sorella Terra, ammansiva lupi e dialogava con tutti gli esseri viventi, è dedicato l’incontro di domenica 27 giugno a Palazzo Mediceo, dalle ore 16 dal titolo “Francesco e l’ecologia”.

 

*Taverne e Osterie*

Le taverne e osterie del centro storico propongono menù con antichi sapori estivi medievali a base di prodotti tipici dell’area come la Salsiccia di San Leo, il Formaggio di Fossa di Talamello, l’Olio di Cartoceto, il Prosciutto di Carpegna, il Pane della Valmarecchia, le confetture e i mieli, ma si potrà anche cedere alla tentazione della fragrante porchetta e di stand con prodotti tipici del territorio a Km 0.

 

* 2° Camper raduno nazionale “San Leo & Maiolo” *

In concomitanza con la 15° edizione della Festa del Pane di Maiolo, il  2°  Camper raduno nazionale  “SAN LEO &  MAIOLO”, organizzato da AC.Club di Bologna,  che ha avuto grande successo nella passata edizione tanto da suscitare numerose richieste giunte dagli appassionati del turismo en plein air, ai quali viene riservata un’area presso il parcheggio di Pugliano. Accoglienza organizzata dall’AC Club di Bologna. Possibilità di carico e scarico acque a tre km a Maiolo e a Villagrande di Montecopiolo.

Giullari in Festival si rivolge al grande pubblico che ha così l’occasione di visitare una delle città più ricche di arte, tradizione storica, culturale e di accoglienza del territorio alle spalle della Riviera Adriatica dell’Emilia Romagna.

 

* Informazioni utili*

A partire dalle 17.00 è previsto un biglietto di ingresso al centro storico di 5 Euro, che comprende anche l’ingresso alla Fortezza. Gratis per i minori di 10 anni. In serata è attivo anche un servizio navetta gratuito che collega i parcheggi al centro storico. 

Informazioni e prenotazioni:  Ufficio Turistico IAT - Tel. 0541-926967- Fax 0541-926973-  Numero Verde 800 553800,  info@sanleo2000.it. Il programma completo è sul sito www.san-leo.it

 
 

* * *

 

PROGRAMMA DELL’EVENTO

 

 SAN LEO GIULLARI IN FESTIVAL  - SAN LEO INCONTRA FRANCESCO

sabato 26 e domenica 27 giugno 2010

 

Animazione medievale in paese:
  • Per tutto il festival spettacoli itineranti per le vie del borgo e artisti sul palco
  • Mercatino artigianale in Piazza Dante e nelle vie adiacenti.
  • Antiche botteghe con mastri artigiani in costume d’epoca
  • Accampamenti militari con dimostrazioni di armi, combattimenti, bivacchi e vita da campo

 

I Giullari:

  • Circo Lazzo (Non solo frizzi e lazzi) Rudimentale circo medievale con  Alberto Guiducci e Marcogiulio Magnani della compagnia Korekanè
  • Il Giullar Cortese (Gianluca Foresi: rime improvvisate, giochi di parole e sberleffi)
  • Il Buffone di Corte (Mauro Taccaliti: Giullare menestrello)
  • Duo Ascaules lo Mistico e Monaldo Istrio lo giullare
  • Compagnia dei Lillipuziani (improvvisazione, mimi, giullarate, fachirismo e arte del fuoco)
  • I Giullari senza frontiere: (da Laos e Cambogia)
  • La Carovana Medievale (spettacoli itineranti di trampoli, giocolieri ed equilibristi)

…e tanti altri!

 

I Musici :

  • I Giullari dell’Allegra Brigata (Esplorazione sonora fra musica antica e popolare)
  • I Guardiani dell’Oca (musici, danzatrici e bardi di strada con cornamuse, flauti e bombarde)

 

Gli accampamenti militari:

 

- Al Giardino Belvedere, bivacco fino all’alba con musici in un’atmosfera unica e suggestiva

  • Poeti della Spada - Urbino
  • Ordine delle Croci  - Trieste

 

- Sulla strada per il forte e nel piazzale antistante la Fortezza:  armigeri, esposizione di antiche balestre, tiro con l’arco, musici e danze medievali

  • Ars Balistrarum - Urbino
  • Imperialis Militia - Rimini
  • La Pandolfaccia - Fano
  • San Michele - Gatteo Mare
  • Compagnia Valcento - Prato
  • Mons Jovis - Santarcangelo di Romagna
  • Grifo Nero - Bologna

 

Gli Spettacoli

  • “La Passione”, di Mario Luzi con Lucia Vasini (Duomo di San Leone, Sabato 26/6 ore 20 e domenica ore 18.00 )
  • “ I San Francesco del nostro tempo: Sarakasi da Nairobi” (gioia acrobatica da una terra di guerra) (Palco centrale davanti a Palazzo Mediceo sab 26/6 ore 20 e 23.30, dom 27/6 ore 18 e 22.30)

Presso le taverne e le osterie del centro storico menu medievali a base di prodotti tipici della Valmarecchia.  Per le vie del centro banchi di specialità tipiche locali.

 
 
 
Video: GUARDA LE IMMAGINI DELL'EDIZIONE 2009 SU YOU TUBE:
 
 
 
Allegati:
 
Comunicato stampa
Programma dell'evento
Immagini 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl