Andate in vacanza sicuri: controllate gli pneumatici!

19/ago/2010 11.31.05 Francesca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Come ogni estate, moltissimi sono gli italiani che decidono di raggiungere i luoghi di vacanza con la propria auto.

Secondo una stima di Federpneus, l’associazione nazionale rivenditori specialisti di pneumatici, gli italiani che nel corso di questa estate stanno viaggiando in auto sono circa 25 milioni. A questa cifra, di per sé molto alta, si aggiunge un altro dato significativo: la distanza media percorsa dagli italiani è in aumento rispetto all’estate scorsa, passando da 390 a 402 km. A tale tendenza ad utilizzare sempre di più l’auto per spostamenti anche piuttosto lunghi dovrebbe corrispondere anche una maggiore attenzione alle condizioni della propria auto, del proprio camper o della propria moto; in particolare, prima di mettersi in viaggio bisognerebbe appurare lo stato degli pneumatici auto moto.

Il buono stato degli pneumatici è una condizione fondamentale per viaggiare in sicurezza: le gomme sono infatti l’unico punto di contatto tra veicolo e strada, e per evitare pericoli quando si viaggia, sarebbe opportuno sottoporre gli pneumatici della propria moto o vettura a controlli periodici, verificando in particolare la pressione, che può influenzare, tra l’altro, anche i consumi della vettura o del motociclo. Prima di mettersi al volante, dunque, è consigliabile recarsi da un rivenditore specializzato di pneumatici, che ha a disposizione tutti gli strumenti necessari per effettuare un controllo completo e accurato, permettendoci così di viaggiare in condizioni di maggiore sicurezza. I controlli prima delle vacanze sono ancora più importanti nel caso in cui ci si sposti a bordo di camper, roulotte o altri veicoli che vengono usati solo saltuariamente, magari proprio in occasione delle vacanze estive, e che rimangono fermi per gran parte dell’anno.

A testimonianza di quanto la condizione degli pneumatici sia importante quando si viaggia, Assogomma, Federpneus e Servizio Polizia Stradale hanno lanciato quest’anno, in vista dell’esodo estivo, la campagna “Vacanze sicure”: tra aprile e giugno in cinque regioni italiane (Trentino Alto Adige, Veneto, Emilia Romagna, Toscana e Puglia) sono stati effettuati circa 10.000 controlli sulle gomme automobili, mezzi pesanti, mezzi commerciali per il trasporto leggero e camper per verificare la presenza di vetture con pneumatici lisci, non omologati, non omogenei o danneggiati. Per quanto riguarda gli pneumatici lisci, i dati emersi sono stati positivi: mentre un’indagine effettuata nel 2003 aveva registrato una percentuale di pneumatici lisci compresa tra l’8 e il 10%, la percentuale nel 2010 è scesa al 3-5%. Anche gli pneumatici non omologati sono risultati in calo, mentre non poche gomme hanno presentano danni visibili e tagli, che potrebbero compromettere l’efficienza dell’auto e quindi la sicurezza di chi vi viaggia. Se si notano dei danneggiamenti agli pneumatici, è sempre opportuno farli sostituire, soprattutto se si intende intraprendere un viaggio piuttosto lungo. La percentuale relativa agli pneumatici non omogenei è invece in aumento: anche se il codice della strada impone che le caratteristiche e misure pneumatici montati sullo stesso asse siano le stesse, il 4% delle auto sottoposte ai controlli nel 2010 ha presentato delle gomme non omogenee. In particolare, molti sono coloro che viaggiano con pneumatici invernali anche quando la stagione è terminata. Bisogna però tenere presente che le prestazioni delle gomme invernali sono ottimali quando la temperatura scende sotto i 7°, e quando comincia la bella stagione è opportuno recarsi in un centro specializzato in vendita pneumatici e sostituire le gomme.

Articolo a cura di Francesca Tessarollo
Prima Posizione Srl - posizionamento siti internet

 
 
Prima Posizione Srl
Viale dell'Industria, 60 - 35129 Padova PD
Tel. 049 776196 - Fax. 049 8087806
www.prima-posizione.it - info@prima-posizione.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl