Alghero scelta come sede dell'edizione 2012 dell'European Conference on Visual Perception

15/feb/2011 16.50.06 Francesca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Buone notizie per l’Università di Sassari, che nel 2012 avrà l’onore di organizzare ed ospitare l’European Conference on Visual Perception.

Si svolgerà in una città italiana, e cioè a Sassari, l’edizione 2012 dell’European Conference on Visual Perception, la conferenza che si svolge annualmente in diverse città e che affronta temi quali i sistemi di visione artificiale, la robotica, la scienza delle arti visive e tutto ciò che riguarda la percezione visiva dell’uomo.

Si tratta di una manifestazione quasi storica, di cui venne organizzata la prima edizione nel 1978 a Marburg, in Germania, e che in oltre 30 anni di storia è stata ospitata in moltissime città sparse in tutta Europa. L’edizione del 2010 si è svolta a Losanna, mentre quella del 2011 farà tappa in Francia, più precisamente a Tolosa.

Per l’Università di Sassari e la città di Alghero, scelte come organizzatrici dell’evento per il 2012, si tratta di un grande onore. L’ECVP è infatti uno dei maggiori eventi a livello internazionale per quanto riguarda il settore della scienza della visione, un evento che coinvolge i più influenti studiosi provenienti da vari paesi nel comune tentativo di arrivare ad una sempre maggior comprensione del sistema visivo umano e animale. Gli ambiti disciplinari interessati sono vari e molteplici, dalla psicologia sperimentale alla fisica e psicofisica, dalla biologia alle neuroscienze, dalla medicina alla matematica e ingegneria, e i temi di ricerca comprendono diversi ambiti, dalla visione artificiale alle reti neutrali, dalla visione computazionale al brain imaging, solo per fare qualche esempio. Il grande successo ottenuto dalla conferenza nel corso degli anni ha agito come promotore per altri due importanti eventi, che si svolgono attualmente negli Stati Uniti (il VSS - Vision Sciences) e in Asia (l’ACV - Asian Conference on Vision).

Alghero è stata scelta come città organizzatrice dell’ECVS 2012 nel corso dell’ultima edizione della conferenza, svoltasi a Losanna, e insieme all’Università di Sassari e al Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica ospiterà l’evento dal 2 al 6 settembre presso l’Ospedale S.Chiara, futura sede del dipartimento, attualmente in restauro. L’annuncio ufficiale è avvenuto lo scorso mercoledì 9 febbraio nel rettorato storico di Piazza Università. Il gruppo responsabile dell’organizzazione è formato dai prof. Baingio Pinna, Giovanni Maciocco, Sebastiano Bagnara e dal dott. Arcangelo Uccula.

Un motivo di orgoglio per la città e per l’università, dato che la competizione tra le città per vedersi assegnare il compito di ospitare un evento di tale portata e prestigio è sempre molto alta. Nei giorni indicati per lo svolgimento della conferenza dedicata a tutto ciò che ruota intorno al tema della visione, dalla visione industriale alle arti visive, ad Alghero arriveranno oltre mille studiosi da tutto il mondo, pronti ad un confronto dal carattere multidisciplinare con un gruppo di ricercatori a vocazione artistica e scientifica attivo in città. Una cinque giorni durante la quale verranno presentati i risultati e i prodotti realizzati da entrambi gruppi, coinvolgendo l’intera città di Alghero e l’Università di Sassari.

Il tema della conferenza sarà “IllusoriaMente” (verterà dunque sulle illusioni della mente) e sarà dedicato al prof. Richard Gregory, espero della scienza della visione scomparso recentemente.


Articolo a cura di Francesca Tessarollo
Prima Posizione Srl - analisi concorrenza settore

 
 
Prima Posizione Srl
Viale dell'Industria, 60 - 35129 Padova PD
Tel. 049 776196 - Fax. 049 8087806
www.prima-posizione.it - info@prima-posizione.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl