Affitto e noleggio: una formula applicabile anche al mondo dell'informatica

02/mar/2011 11.40.22 Francesca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Autonoleggio, affitto di costumi di carnevale, appartamenti in affitto … molte sono le cose che si possono “prendere in prestito” anziché comprare, e i prodotti informatici non sono da meno.

Se guardiamo agli oggetti che usiamo quotidianamente o ai servizi di cui beneficiamo, possiamo notare quanti di questi non ci appartengano completamente, ma siano noleggiati o in affitto. È quello che accade anche nel caso della locazione operativa di pc e prodotti informatici in genere.

La casa in cui viviamo è in affitto; l’auto che usiamo per spostarci durante le ferie l’abbiamo presa a noleggio; il costume di carnevale con cui abbiamo stupito i nostri amici all’ultima festa in maschera non l’abbiamo acquistato - altrimenti avremmo speso un occhio della testa - ma l’abbiamo preso a noleggio in uno dei tanti negozi specializzati in questo settore. Il mondo del noleggio e dell’affitto è sicuramente molto ampio e variegato, e la formula del dare e prendere “in prestito” si può applicare tranquillamente a moltissimi settori ed ambiti diversi. La formula del prestito, noleggio o affitto che dir si voglia è particolarmente popolare perché permette di beneficiare di tutti quei prodotti o servizi che costerebbero troppo a volerli acquistare, o che non varrebbe la pena di comprare visto l’uso limitato che ne faremmo o la tendenza di tali oggetti a diventare presto obsoleti dovendo quindi essere rimpiazzati in tempi brevi. C’è chi noleggia addirittura il vestito da sposa, un oggetto che per molte donne e ragazze rimane un ricordo da cui non si possono separare, ma che per molte altre rappresenta solamente una spesa eccessiva per un abito che si deve portare solo una volta nella vita.

Tra i prodotti per i quali la formula del noleggio è particolarmente indicata non possiamo non citare i prodotti informatici, che per loro stessa natura devono essere aggiornati e cambiati con una certa frequenza. La locazione informatica è quindi un servizio di cui molte aziende che hanno a che fare col mondo dei PC e dei prodotti informatici in generale usufruiscono, perché permette loro di lavorare sempre con gli ultimi ritrovati tecnologici senza però dover acquistare continuamente dei prodotti che possono essere anche molto costosi. L’epoca in cui viviamo, altamente informatizzata, è caratterizzata da uno sviluppo vertiginoso e velocissimo della tecnologia, e per molte aziende restare al passo con tali cambiamenti potrebbe essere impossibile, se non ci fosse la possibilità di ricorrere all’affitto PC e di altri prodotti.

Le aziende interessate a questo tipo di servizio non devono far altro che rivolgersi ai centri specializzati in locazione operativa e leasing, che possono offrire diversi tipi di servizi a seconda delle esigenze di ogni azienda. Pagando un canone periodico, è possibile utilizzare dei prodotti informatici di ultima generazione, e allo scadere del contratto si può scegliere fra diverse alternative. Se nel frattempo i prodotti che abbiamo noleggiato sono stati rimpiazzati sul mercato da prodotti più avanzati, per esempio, si potrebbe decidere di non rinnovare il contratto per gli stessi prodotti. In caso contrario, il contratto può essere rinnovato, o se l’azienda lo ritiene opportuno, i prodotti che erano stati presi in affitto possono essere addirittura acquistati.

In conclusione, la formula del noleggio e dell’affitto è utile in molti settori, e la locazione operativa ne è un esempio più che calzante.


Articolo a cura di Francesca Tessarollo
Prima Posizione Srl - redazione piano marketing

 
 
Prima Posizione Srl
Viale dell'Industria, 60 - 35129 Padova PD
Tel. 049 776196 - Fax. 049 8087806
www.prima-posizione.it - info@prima-posizione.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl