Siamo un popolo di navigatori ‘mobile’? Ad un anno dal lancio della sua iPhone app, liligo.com fa il punto sul futuro della mobilità

31/mar/2011 10.52.37 liligo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

liligo.com, il motore di ricerca del viaggiatore completamente gratuito, ad un anno dal lancio della sua iPhone app – la prima applicazione gratuita dedicata ai viaggi e alla ricerca di voli – traccia un bilancio sulla mobilità in Italia.

 

  1. Il mobile internet in Italia

 

Secondo il report ‘New Media’ dell’Osservatorio del Politecnico di Milano presentato lo scorso 22 marzo, nell’ultimo anno editori e aziende hanno sentito l’esigenza di approdare su nuovi ‘terreni’ mobile, contribuendo alla sempre più rapida evoluzione di applicativi su cellulari e tablet.

Dall’analisi emerge che, rispetto al 2009, le piattaforme mobili hanno registrato un incremento del 200%, proprio per merito del mobile internet e delle mobile application. Infine, i servizi a pagamento (sms infotainment, apps, canali televisivi, sistemi interattivi, e servizi musicali) rimangono i più gettonati.

 

 

  1. liligo.com e il mobile

 

A un anno dal lancio della sua iPhone app e a 6 mesi dal lancio della sua iPad app, liligo.com sottolinea il successo delle due applicazioni, confermando la continua e costante crescita delle ricerche di viaggio effettuate tramite mobile. Infatti, le due mobile app hanno registrato oltre 250.000 download totali nei top 3 mercati di riferimento per liligo.com (Francia, Spagna e Italia).

La facilità di utilizzo dell’applicazione, oltre che la possibilità di trovare la soluzione ideale di viaggio fra le offerte di più di 250 siti, gratuitamente, ha certamente favorito la diffusione della piattaforma tecnologica di liligo.com anche via mobile, contribuendo a ‘rivoluzionare’ la vita di ciascun viaggiatore.

 

Il 2011 è sicuramente l’anno ‘mobile’ di liligo.com che a breve lancerà le proprie applicazioni anche sulla piattaforma Android per offrire ai propri utenti un servizio sempre più completo.

 

 

  1. Le destinazioni predilette dagli italiani a febbraio 2011 (in mobilità)

liligo.com monitora con grande attenzione le preferenze degli italiani in tema di viaggio, studiandone le tendenze oltre che le dinamiche di utilizzo della rete e del mobile.

Di seguito la top 10 delle destinazioni preferite dagli italiani che a febbraio 2011 hanno utilizzato le applicazioni mobile di liligo per iPhone:

 

 

  1. Londra

  2. Roma

  3. Milano

  4. New York City

  5. Catania

  6. Bergamo

  7. Parigi

  8. Barcellona

  9. Amsterdam

  10. Bari

 

 

  1. Le destinazioni predilette dagli spagnoli a febbraio 2011 (in mobilità)

 

  1.  
    1. Madrid

    2. Barcellona

    3. Londra

    4. New York City

    5. Tenerife

    6. Siviglia

    7. Roma

    8. Ibiza

    9. Parigi

    10. Palma de Mallorca

 

 

  1. Le destinazioni predilette dai francesi a febbraio 2011 (in mobilità)

 

 

  1. Parigi

  2. New York City

  3. Bangkok

  4. Londra

  5. Casablanca

  6. Marrakech

  7. Barcellona

  8. Tel Aviv

  9. Porto

  10. Newark

 

  1. C’era una volta un italiano, un francese e uno spagnolo

 

Come rilevato dallo studio del Politecnico di Milano, la mobilità in Italia sta crescendo con ritmi molto rapidi, così come nel resto d’Europa.

La penetrazione nel nostro Paese dell’utilizzo di internet in mobilità è del 15%, del 13% in Spagna e del 10.5% in Francia*.

I tre Paesi stanno vivendo un’esperienza molto simile in termini di sviluppo del mobile internet, anche grazie all’incremento delle vendite di smartphone di ultima generazione.

A questo proposito, si stima che entro il 2013, 1.7 miliardi di persone a livello globale utilizzeranno un cellulare per connettersi a internet.

Un segmento in crescita, dunque. Questa è la sfida che liligo.com sta intraprendendo: diventare il miglior amico anche (e soprattutto) dei viaggiatori ‘in mobilità’ che rappresentano il target sul quale puntare maggiormente.

Tornando alle abitudini di utilizzo del mobile internet, si segnala un particolare interessante che accomuna francesi, spagnoli ed italiani. Domenica, lunedì e martedì risultano essere i giorni di maggior penetrazione, come a dire che la fine weekend e il rientro in ufficio sono fonte di ispirazione per pianificare il prossimo viaggio!

 

Entrando nello specifico delle destinazioni, i voli Londra e voli New York legano le preferenze di italiani, francesi e spagnoli in quanto a mete più ‘cercate’. Nella top 5, gli italiani includono solo città italiane e lo stesso fanno gli spagnoli. I francesi allargano i loro orizzonti al Marocco e alla Thailandia.

 

 

*fonte: Nielsen Mobile

 

 

www.liligo.com

liligo.com è il primo motore di ricerca viaggi che analizza più di 250 siti (agenzie di viaggio, compagnie aeree, tra le quali, più di 70 low cost, tour operator, hotel, ecc.), consentendo un accesso semplificato a tutte le soluzioni di viaggio on line, ordinate e presentate in modo imparziale. Esaustivo, oggettivo, innovativo: la missione di liligo.com consiste nell’aiutare i suoi utenti a trovare la miglior offerta di viaggio, in modo semplice ed efficace. Disponibile in 10 nazioni europee, conta più di 2 milioni di visitatori unici al mese. liligo.com è una produzione della Findworks Technologies, una startup di quaranta persone, fondata da Pierre Bonelli, Bertrand de la Ruelle, Xavier Corbel e Mikaël Quilfen nel 2005 e sostenuta da venture capital da parte di Alven Capital ed SNCF Voyages.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl