Sarà il Casinò di Saint Vincent ad ospitare la prima tappa del Poker Grand Prix

11/apr/2011 17.52.01 Francesca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Manca veramente poco ormai all’inizio del Poker Grand Prix, un evento nato poco tempo fa ma già diventato un must per tutti gli appassionati del tavolo verde.

Sarà il Casinò della Vallée di Saint Vincent ad ospitare la prima tappa del Poker Grand Prix. Il torneo, reduce dal successo ottenuto nelle sue precedenti edizioni, ritorna nella cornice del casinò di Saint Vincent per il debutto della nuova stagione. Queste le date da segnare: 19-22 maggio 2011.

Anche se si tratta di un evento nato di recente, non si può negare che in pochissimi anni il Poker Grand Prix sia già riuscito ad imporsi nel panorama dei tornei poker dal vivo come uno degli eventi più attesi, e la storica location di Saint Vincent non fa che sottolinearne l’importanza. Se il Poker Grand Prix è un neonato nel mondo del gioco, infatti, non si può certo dire lo stesso del casino valdostano: le origini del Casinò della Vallée di Saint Vincent, una delle cinque case da gioco italiane (le altre si trovano a Sanremo, Venezia, Campione d’Italia e Bagni di Lucca) e la sola nella regione della Valle d’Aosta, sono da ricercarsi addirittura nel 1921, anno in cui l’allora sindaco si Saint Vincent, Elia Page, inoltrò la richiesta di apertura di una roulette per l’estate al prefetto di Aosta, richiesta che venne accettata. Dopo un’interruzione dell’attività durante la seconda guerra mondiale, la sala da gioco ricominciò a funzionare nel marzo del 1947, dopo che Elia Page, nominato nuovamente sindaco di Saint-Vincent nel 1945, aveva chiesto al Ministero dell’Interno di poter riaprire la sala da gioco. Da allora il Casinò della Vallée di Saint-Vincent lavora a pieno regime, ospitando anche importanti eventi, gare e tornei quale il Poker Grand Prix.

Lo storico casinò di Saint Vincent, però, sarà solo una delle location in cui si sfideranno i campioni del poker: dopo la tappa inaugurale valdostana, infatti, il Poker Grand Prix toccherà anche altre città e altre case da gioco, tra cui il Casinò Perla di Nova Gorica, in Slovenia. La tappa slovena, che si svolgerà tra il 21 e il 24 luglio, rappresenta una novità rispetto agli anni passati, dato che è la prima volta che questo torneo sbarca su questi lidi. Non sono ancora state rivelate le altre location e date precise del torneo, ma si sa che altri eventi del Poker Grand Prix si svolgeranno anche in settembre e in novembre, e che il torneo si congederà dai suoi seguaci a gennaio 2012, quando si svolgerà il Grand Final; e sarà solo durante il gran finale che potremo finalmente conoscere i nomi dei campioni di questa edizione.

Per quanto riguarda la formula dell’evento, possiamo dire che è rimasta invariata rispetto al passato: anche per quest’anno il Poker Grand Prix sarà organizzato in tornei, più precisamente il Torneo Omaha, il Torneo Master, i side event, il Round e il Flash, e infine in Torneo Starter. La classifica generale del torneo si baserà sui risultati ottenuti dai singoli tornei, e a sfidarsi nel Best Eight durante il Grand Final saranno solo coloro che si saranno posizionati entro i primi otto posti e che avranno quindi dimostrato di sapere tutto sul poker (o quasi).

In attesa del gran finale di gennaio, per il quale si deve aspettare ancora un po’, godetevi la prima tappa del Poker Grand Prix, dal 19 al 22 maggio 2011.



Articolo a cura di Francesca Tessarollo
Prima Posizione Srl - marketing adv

 
Prima Posizione Srl
Viale dell'Industria, 60 - 35129 Padova PD
Tel. 049 776196 - Fax. 049 8087806
www.prima-posizione.it - info@prima-posizione.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl