Regali personalizzati, regali graditi

10/mag/2011 11.33.56 Francesca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Se si vuole fare un regalo davvero originale, l’ideale è optare per gli oggetti personalizzati, che richiedono più fantasia ma risultano sicuramente più graditi.

In una società consumistica, in cui tutti hanno tutto e il giorno del compleanno e di natale non sono più eventi attesi, nemmeno dai bambini, per avere finalmente quello che si desidera, dato che in molti casi ci si compra quello che si brama, nei limiti del possibili, senza aspettare ricorrenze particolari o senza dover scrivere a Babbo Natale o a Gesù Bambino, come invece si faceva in passato, quando si deve fare un regalo ci si trova spesso in imbarazzo perché non si sa cosa scegliere, temendo di regalare un doppione o qualcosa che comunque il destinatario del nostro dono ha già provveduto a procurarsi da sé. I regali personalizzati, dalle bavaglie alle magliette personalizzate, possono essere una buona soluzione per uscire da questa piccola empasse.

Quando si fa un regalo, sia che lo si debba fare per una persona che conosciamo bene che ad una con cui non abbiamo molto a che fare, il dubbio si istilla in ognuno di noi. Magari non si vuole spendere troppo, ma non si vuole nemmeno regalare qualcosa di veramente brutto o banale, perché si teme di fare una brutta impressione - nel caso in cui non siamo in stretti rapporti col destinatario del nostro dono - o di dare al ricevente l’idea di non tenere molto a lui o di non conoscerlo abbastanza - nel caso di regali ad amici o parenti stretti. In tutti questi casi un regalo personalizzato potrebbe essere la soluzione ai nostri dubbi. Perché un regalo personalizzato lancia subito un messaggio chiaro, un messaggio che dice al destinatario del nostro dono che chi gliel’ha fatto non è entrato in un negozio a caso all’ultimo momento, giusto per sbrigare in fretta una pratica fastidiosa, ma al contrario si è messo a pensare alla persona che doveva omaggiare, ai suoi gusti, al suo carattere e così via. Quindi, anche se alla fine optate magari per un regalo molto semplice, senza tanti fronzoli, magari facendo stampare cartoline ad hoc, non per questo il vostro dono sarà percepito come banale, e anche se non si tratterà di un oggetto prezioso o d’effetto, chi riceverà il vostro regalo rimarrà sicuramente impressionato positivamente dal vostro gesto, persino nel caso estremo in cui l’oggetto in sé non dovesse piacergli più di tanto.

Naturalmente fare un regalo personalizzato richiede un piccolo sforzo di fantasia e di interpretazione della personalità del destinatario, e quindi a volte optare per un dono di questo tipo può comportare un dispendio di tempo maggiore. Non si tratta però di un’impresa impossibile, anche perché le scelte che abbiamo a disposizione sono davvero molte, e grazie anche all’aiuto di alcuni esperti negozianti possiamo davvero confezionare dei bellissimi regali su misura. La prima cosa da fare è pensare alla persona che aprirà il vostro dono, cercando di mettersi nei suoi panni, poi scegliete l’oggetto da regalare e infine pensate a come personalizzarlo. Qualche idea? Per un ragazzino amante della musica potete ricorrere alla stampa magliette, facendo stampare l’immagine del suo gruppo preferito o una frase significativa; per la festa del papà o anche per una laurea la scelta potrebbe cadere invece sull’agenda personalizzata; per un’amica patita di tè o tisane potreste invece pensare ad una tazza con una vostra foto insieme a lei. Le opzioni sono davvero infinite, dovete solo usare un briciolo di fantasia!



Articolo a cura di Francesca Tessarollo
Prima Posizione Srl - ottimizzazione siti internet

 
 
 
Prima Posizione Srl
Viale dell'Industria, 60 - 35129 Padova PD
Tel. 049 776196 - Fax. 049 8087806
www.prima-posizione.it - info@prima-posizione.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl