Gli spazi verdi di Ragusa

E la provincia di Ragusa sicuramente non fa eccezione, anzi: l'anno scorso Marina di Ragusa, tanto per fare un esempio, è stata premiata come la migliore spiaggia italiana.

23/mag/2011 10.47.03 Francesca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ragusa vale la pena di essere visitata per i suoi monumenti, per il suo mare e per la sua cucina meravigliosa. Ma c’è anche qualcos’altro che contribuisce a rendere questa città speciale: i suoi parchi naturali.

Una città come Ragusa può offrire molto ai suoi visitatori. La prima cosa che viene in mente quando si parla di una città siciliana è probabilmente il mare. Essendo un’isola, la Sicilia è circondata dal mare, o meglio, da mari. Ovunque si vada sulle coste della Sicilia, si può essere certi di trovare un mare meraviglioso in cui immergersi e rilassarsi, magari completando il tutto con un soggiorno nei centri massaggi della regione. E la provincia di Ragusa sicuramente non fa eccezione, anzi: l’anno scorso Marina di Ragusa, tanto per fare un esempio, è stata premiata come la migliore spiaggia italiana. Cos’altro vi viene in mente quando pensate a questa bellissima regione italiana? I suoi monumenti, probabilmente: città come Palermo e Catania sono famosi in tutto il mondo per i monumenti ed edifici storici, ma in tutte le città siciliane ci sono tesori da scoprire e siti interessanti da visitare. A Ragusa, per esempio, ci sono molti monumenti che sono stati riconosciuti come patrimonio dell’umanità dall’Unesco. E che dire del cibo? In Sicilia ci sono così tanti prodotti e piatti tipici da gustare, che il rischio di tornare da una vacanza in un hotel Sicilia 4 stelle un po’ ingrassati è reale! Ancora una volta la città di Ragusa è un esempio eccellente: molti dei prodotti tipici che si possono gustare in questa città sono tutelati dall’Unione Europea, e Ragusa è classificata tra le prime trenta città italiane per quanto riguarda l’enogastronomia di qualità. Alcuni dei prodotti di questa zona, inoltre, come il cioccolato di Modica, sono famosi in tutto il mondo.

Mare, arte, cibo … che altro? La natura naturalmente! In Sicilia i paesaggi cono fantastici, e ci sono molti parchi e spazi verdi che sanno sicuramente soddisfare gli amanti della natura. A Ragusa ci sono molti spazi verdi dove poter camminare, scoprire nuove specie di piante e animali o semplicemente rilassarsi, ed è anche grazie a questo che le città siciliane e Ragusa in particolare sono così apprezzate da turisti e visitatori. Tra gli spazi verdi di cui si può godere a Ragusa e dintorni, da non perdere sono il giardino Ibleo, la riserva naturale macchia foresta del fiume Irminio e il parco forestale Calaforno. Cominciamo con il giardino Ibleo, uno dei quattro maggiori giardini di Ragusa. Ci si può accedere attraverso un sentiero costeggiato da palme, e all’interno sono collocati anche un monumento dedicato ai caduti della prima guerra mondiale e le chiese di San Vincenzo Ferrere, di San Giacomo e dei Cappuccini. Vicino al giardino, che di affaccia sulla valle dell’Irminio, ci sono anche gli scavi archeologici di Ragusa Ibla. La riserva naturale macchia foresta del fiume Irminio venne istituita nel 1985 attorno alla foce del fiume Irminio, e si affaccia sul Mar Mediterraneo. Include sia spiagge sabbiose che rocciose, e ospita molte specie di animali e piante, che potrete ammirare soggiornando per qualche giorno in un hotel fronte mare della città. Ultimo ma non meno importante, il parco forestale Caloforno, un’area collinare che degrada verso il mare e che è stata sottoposta ad un’opera di riforestazione, che ha permesso di trasformare un’area arida e rocciosa in uno spazio verde.



Articolo a cura di Francesca Tessarollo
Prima Posizione Srl - promozione turistica

 
 
Prima Posizione Srl
Viale dell'Industria, 60 - 35129 Padova PD
Tel. 049 776196 - Fax. 049 8087806
www.prima-posizione.it - info@prima-posizione.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl