Secondo uno studio condotto da liligo.com, la modifica di prenotazione di un biglietto aereo può costare fino a 150€

12/lug/2011 17.04.17 liligo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

  • Fino a € 150 di penale ai passeggeri che desiderano modificare i propri dati di prenotazione, compreso il nome del passeggero. In aggiunta, va corrisposta la differenza di prezzo del biglietto tra il giorno della prenotazione e il giorno della richiesta di modifica.
  • In alcuni casi, la correzione può comportare un costo maggiore rispetto all'acquisto di un nuovo biglietto.
  • Contattare il call center diventa, in alcuni casi, troppo dispendioso in termini di tempo e soldi.

Finalmente è giunto il tempo di prenotare le vacanze. Presi dall’euforia e dall’impeto del momento, arrivati ad un passo dall’estate, è necessario prestare la massima attenzione all’inserimento dei propri dati nella prenotazione online del volo prescelto o il costo di una successiva modifica può arrivare a costare caro!

Sia che si tratti di un cambio di destinazione, una variazione di data o orario, un errore di digitazione nel nominativo oppure la sostituzione del nome del passeggero, le maggiori compagnie aeree prevedono supplementi e costi aggiuntivi non sempre “ragionevoli”.

 

In tutti i casi è consigliabile consultare il sito web o contattare il call center della propria compagnia aerea in quanto i costi variano a seconda della tariffa del biglietto aereo acquistato: la tariffa flex solitamente, come dice il nome, permette un po’ più di elasticità.

 

liligo.com, il motore di ricerca del viaggiatore completamente gratuito, offre una rapida overview di quelle che sono le policy adottate da alcune delle compagnie aeree attive sul territorio italiano in caso di modifiche alla prenotazione:

  1. Modifica tratta, data, orario del volo

Per AirFrance data, orario o tratta sono modificabili per una cifra che oscilla tra le 50 fino alle 200 euro. Alitalia addebita 25/50 euro per i voli nazionali, mentre il cambio di un volo internazionale può arrivare fino a 150 euro.

Simili supplementi per Lufthansa, che applica 50 euro di costi aggiuntivi sulla modifica di data o orario per voli in Europa e fino a 150/200 euro per voli intercontinentali.

I passeggeri Easyjet possono richiedere un cambio di volo dietro pagamento di un sovrapprezzo, per passeggero e per tratta (quantificabile intorno alle 42 euro per segmento se il cambio avviene tramite sito web, 48 euro via call center), oltre all'eventuale differenza di prezzo applicabile al momento della richiesta di modifica.

Con Windjet, solo per i biglietti della categoria FLEX, è possibile chiedere il cambio della data, del volo o della tratta fino a 3 ore prima della partenza. Per il cambio del nominativo la compagnia chiede il pagamento di una penale di 40 euro. Una cifra modica visto le tendenze del mercato.

  1. Modifica del nome del passeggero

AirFrance, Alitalia, British Airways, Lufthansa non permettono il cambio nominativo, ma invitano ad acquistare un biglietto ex novo.

I nomi dei passeggeri Easyjet , invece, possono essere modificati previo il pagamento di un sovrapprezzo per passeggero (sempre quantificabile attorno alle 42/48 euro per tratta), fino a un'ora prima della partenza del volo. Ovviamente, il passeggero è tenuto a coprire eventuali differenze di prezzo fra la tariffa originaria e quella applicabile al momento della modifica dei dati, ma non è previsto alcun rimborso nel caso in cui la tariffa al momento della modifica sia inferiore a quella pagata originariamente.

Meno fortunati i passeggeri Ryanair che si trovano a pagare 100 euro di supplemento per cambiare il nome di un biglietto prenotato tramite sito web, mentre sborsano fino a 150 euro se decidono di optare per il call center.

  1. Errore digitazione nome del passeggero

AirFrance non addebita costi aggiuntivi se l’errore non supera i 3 caratteri. Anche Lufthansa stabilisce un massimo di 3 caratteri come margine di errore tollerato, ma non permette nessuna modifica su biglietti aeri con destinazioni fuori dall’Europa.

British Airways addebita 35 euro in caso di errore digitazione o mancato inserimento del secondo nome. E’ fondamentale, infatti, accertarsi che sulla carta d’identità o sul passaporto non compaia quel secondo nome di battesimo che già ci eravamo dimenticati ma è parte della nostra identità.

  1. Riassumendo…

 

Modifica tratta, data o orario

Modifica nome passeggero

Modifica nominativo per errore digitazione

AirFrance

50/200€

Non consentito

Nessuna spesa fino a un limite di 3 caratteri

Alitalia

25/150€

Non consentito

E’ possibile chiedere una correzione entro e non oltre 24h dall’emissione del biglietto

British Airways

Dipende dalla tariffa del biglietto acquistato

Non consentito

35€

Lufthansa

50/200€

Non consentito

Nessuna spesa fino a un limite di 3 caratteri

Easyjet

42/48€

42/48 €

La compagnia chiede di contattare il call center

 

Windjet

40€ solo con la tariffa flex

Il cambio nome sul biglietto è ammesso entro e non oltre 3 ore prima del volo pagando una penale di 40 euro a tratta e a persona

La compagnia chiede di contattare il call center

 

Ryanair

35€ (online)/55€ (via call center)

100/150 €

La compagnia chiede di contattare il call center

 

Vero anche che alcune compagnie aeree low cost tra le più utilizzate, come Ryanair, Easyjet e Windjet, offrono assistenza ai passeggeri tramite call center ai numeri 899, costringendo i “distratti” che hanno commesso errori al momento della prenotazione ad attendere in linea un operatore disponibile ad un costo che va da 0,30 a 0,96€ al minuto.

E’ consigliabile, quindi, prestare la massima attenzione al momento della prenotazione online, in quanto un errore può costar caro!

 

www.liligo.com

liligo.com è il primo motore di ricerca viaggi che analizza più di 250 siti (agenzie di viaggio, compagnie aeree, tra le quali, più di 70 low cost, tour operator, hotel, ecc.), consentendo un accesso semplificato a tutte le soluzioni di viaggio on line, ordinate e presentate in modo imparziale. Esaustivo, oggettivo, innovativo: la missione di liligo.com consiste nell’aiutare i suoi utenti a trovare la miglior offerta di viaggio, in modo semplice ed efficace. Disponibile in 10 nazioni europee, conta più di 2 milioni di visitatori unici al mese. liligo.com è una produzione della Findworks Technologies, una startup di quaranta persone, fondata da Pierre Bonelli, Bertrand de la Ruelle, Xavier Corbel e Mikaël Quilfen nel 2005 e sostenuta da venture capital da parte di Alven Capital ed SNCF Voyages

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl