Il Latin American Poker Tour fa tappa a Punta del Este

13/lug/2011 14.47.09 Francesca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Anche l’America Latina ha il suo torneo di poker: l’evento principe del tavolo verde per quanto riguarda questa parte di mondo è sicuramente il Latin American Poker Tour.

Che la passione per il poker sia ormai diffusa in tutto il mondo è un fatto ormai risaputo: complici anche i tornei poker online e la tv, che trasmette i tornei più prestigiosi dando a tutti, anche ai non esperti, la possibilità di addentrarsi nel mondo del tavolo verde, la passione per il poker si è diffusa in ogni angolo della terra facendo convertire a questa passione milioni di adepti.

Così come accade per ogni sport, anche per il poker vengono organizzati moltissimi tornei in tutto il mondo, tornei che catalizzano l’attenzione degli appassionati storici e dell’ultima ora e che vedono scendere in campo, per usare una metafora sportiva, i campioni più conosciuti e apprezzati della disciplina. Come per gli altri sport, anche per il poker esistono tornei regionali, nazionali, continentali e mondiali, e come per gli altri sport ci sono trofei che, per una data parte del mondo, sono più o meno ambiti. Il torneo più importante per quanto riguarda l’America Latina è certamente il Latin American Poker Tour, di cui si sta disputando la quarta stagione.

Il prossimo appuntamento con il LAPT è fissato per agosto, più precisamente tra il 3 e il 7 agosto 2011. È in questo lasso di tempo che si svolgerà infatti la tappa di Punta del Este, in Uruguay, tappa che segue quelle già disputatesi a San Paolo, Vina del Mar e Lima a partire dall’inizio dell’anno. La quarta tappa del torneo, un torneo molto giovane, dato che si è disputato per la prima volta nel 2008, è un evento molto atteso da tutti gli appassionati e dai pokeristi, specialmente da quelli dell’America Latina. Si tratta infatti di una delle ultime date prima della tappa di Bogotà, in Colombia, e del Gran Finale, che non si sa ancora dove e quando di preciso avrà luogo, e per questo l’appuntamento a Punta del Este è fondamentale per iniziare a tirare le fila del torneo e cominciare ad entrare nel vivo della competizione.

La location scelta per l’evento è il resort, spa e casinò Mantra, dove il Latin American Poker Tour ha già fatto tappa nelle edizioni passate. Nella giornata di sabato è in programma un party di benvenuto, e gli organizzatori sono pronti ad offrire agli avventori un evento indimenticabile, che non faccia rimpiangere la precedente scelta di far disputare la quarta tappa del torneo a Rosario, in Argentina, anziché a Punta del Este. D’altra parte Punta del Este non è nuova ad eventi pokeristici di tale portata, e appena dopo la fine del LAPT 2011 la città uruguaiana si preparerà ad ospitare un altro evento di alto livello, l’Americas Cupo of Poker (ACP), che si terrà l’8 e il 9 agosto, e che svolgendosi proprio dopo il Latin American Poker Tour contribuirà a fare di Punta del Este la capitale del Poker, almeno per quella settimana.

Appuntamento dunque per il 3 agosto, quando la lunga settimana del poker a Punta del Este avrà inizio.



Articolo a cura di Francesca Tessarollo
Prima Posizione Srl - posizionamento su google

 
 
Prima Posizione Srl
Viale dell'Industria, 60 - 35129 Padova PD
Tel. 049 776196 - Fax. 049 8087806
www.prima-posizione.it - info@prima-posizione.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl