Israele vacanze - i tour operator propongono un city break a Tel Aviv

Israele vacanze - i tour operator propongono un city break a Tel Aviv.

Luoghi Europa, Israele, Gerusalemme, Tel Aviv
Argomenti turismo, politica, commercio

27/lug/2011 11.59.31 Chiara Rossi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le città più richieste dal punto di vista turistico in Israele sono Gerusalemme e Tel Aviv: la prima è un evergreen per il turismo religioso e culturale, la seconda è invece la punta di diamante del turismo giovane isaraeliano, fatto di divertimenti, moda, avanguardia artistica e molto altro. I Last minute Israele sono dunque molto cliccati on line e ad oggi diversi tour operators internazionali hanno stabilito una collaborazione per promuovere ulteriormente la città in Europa e nel mondo, portando avanti il progetto del city break nella città. L'idea è quella di soggiornare al massimo 4 giorni e 3 notti e godere di ciò che la città israeliana ha da offire al pubblico: cuore economico del paese, Tel Aviv è presa d'assalto dagli stranieri praticamente 365 giorni all'anno, ma ciò che viene rilevato dagli operatori del settore tra cui Lastminutebest.it , sito di viaggi e vacanze specializzato in prenotazioni on line, è che l'età media dei visitatori è 28 anni. Molti americani, europei e anche asiatici scelgono Tel Aviv per vivere una vita fatta di stimoli e novità, atmosfera tipica delle città nate dai melting pot culturali. Israele è un astro nascente del turismo mediterraneo, e il fatto che la Costa Crociere con la sua Costa Favolosa abbia inserito il paese come tappa nel suo primo, grandioso, itinerario, conferma l'intuizione. Gli operatori turistici italiani sono grandi sostenitori del turismo in Israele: occorrerà aspettare il prossimo autunno per sapere com'è andata.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl