Tende da interni e da esterni per proteggersi dal sole e dal caldo

12/giu/2012 11.55.49 Francesca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le tende sono un importante elemento d’arredo sia per gli esterni che per gli interni, e nella stagione calda diventano anche un necessario antidoto contro l’eccessivo caldo e la luce.

Tende da interni, da esterni, cappottine, tende da giardino … l’universo delle tende è molto ampio e variegato (basta dare un’occhiata a qualche foto tendaggi per rendersene conto), e ogni tipologia di tenda risponde a delle necessità ed esigenze specifiche. Soprattutto nei paesi caldi, le tende rivestono una fondamentale importanza non solo come elemento d’arredo e decorativo, ma anche e soprattutto come protezione dalla luce del sole e dall’eccessivo calore che si manifestano nel periodo estivo. Se in alcuni paesi nordici la presenza delle tende non è sempre assicurata in ogni casa ed edificio (in inverno la luce se ne va nelle prime ore pomeridiane e in estate il calore e il sole in genere non danno troppo fastidio), nei paesi più a sud le tende rappresentano una componente imprescindibile. E se siamo abituati a dare questo per scontato, proviamo ad immaginare a come sarebbe rimanere in casa, o in giardino, senza questi tipi di protezione, adesso che l’estate sta entrando nel vivo.

Con l’arrivo del caldo e della stagione estiva, il settore delle tende propone diverse soluzioni per proteggere la propria casa, e quindi per proteggersi, da luce e calore eccessivi. Regine della stagione estiva sono le tende da esterno, cui in inverno si può rinunciare ma che in estate diventano una necessità, soprattutto nel caso di case o stanze esposte al sole nelle ore più calde della giornata, di terrazzi o giardini. A seconda delle diverse esigenze, dei gusti personali e della conformazione del luogo che vogliamo proteggere dal sole, possiamo optare tra diverse soluzioni. Per i terrazzini, per esempio, la soluzione ideale potrebbero essere le cappottine, che possono coprire l’intera superficie e, scegliendo i tessuti e le fantasie con cura, possono diventare anche un interessante elemento d’arredo. Se invece disponiamo di un portico e durante le ore più calde della giornata vogliamo proteggerlo dal sole, l’alternativa migliore è rappresentata dalle tende a caduta, che si possono adattare meglio di altre all’architettura di ogni casa. Se invece non abbiamo a disposizione un portico ma un giardino e vogliamo goderci l’esterno della nostra casa anche in estate, anziché per il classico ombrellone possiamo optare per una tenda a bracci da montare ad una parete esterna della casa.

Molto importanti, in estate, non sono solo le tende da esterno, ma anche quelle da interno. Nelle ore più torride è consigliabile rimanere in casa anziché uscire, ma per evitare che la propria casa sia investita da troppa luce e da troppo calore, è utile scegliere delle tende ad hoc. Un’ottima alternativa è rappresentata, in questo senso, dalle tende oscuranti, che proteggono dal sole in estate e possono tornare molto utili anche negli altri periodi dell’anno soprattutto se si ha l’esigenza di proteggere la propria casa, ufficio o negozio da possibili sguardi indiscreti. In commercio esistono tende oscuranti di diversi colori, fogge e tessuti, ed è necessario scegliere con cura lo stile delle tende da interni, che devono inserirsi in modo armonioso nelle stanze senza cozzare con gli altri elementi d’arredo.

Articolo a cura di Francesca Tessarollo
Prima Posizione Srl – concorrenza internet

 

 

Prima Posizione Srl
Viale dell'Industria, 60/B - 35129 Padova PD
Tel. 049 7380052 - Fax. 049 8172019
www.prima-posizione.it - info@prima-posizione.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl