Atina Jazz Festival 2012: si parte il 7 luglio

04/lug/2012 17.14.02 Francesca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ritorna, puntuale come ogni anno, l’Atina Jazz Festival. L’edizione 2012 si svolgerà nella cittadina laziale tra il 7 e il 29 luglio prossimi.

Tra gli eventi Frosinone e dintorni più conosciuti e apprezzati nel Belpaese, l’Atina Jazz Festival è pronto anche quest’anno a ripartire, portando nella cittadina ciociara interessanti nomi del panorama jazzistico italiano e internazionale. Nato ormai molti lustri fa da un’intuizione – e dalla passione – di Vittorio Fortuna, scomparso nel 2004, l’Atina Jazz Festival è cresciuto nel tempo fino a diventare un punto di riferimento nel panorama dei festival musicali estivi.

Evento che negli anni ha portato in questo piccolo centro in provincia di Frosinone nomi altisonanti e veri e propri artisti del jazz, l’Atinajazz Festival ripropone ogni anno un programma ricco e variegato, capace di esplorare le varie sfaccettature che compongono questo mondo, e riuscendo così ad accontentare sia i fan del genere che coloro che si avvicinano per la prima volta al jazz.

In cartellone, anche quest’anno, una nutrita schiera di band e musicisti. Il sipario si alzerà il 7 luglio a Terracina, e ad aprire le danze sarà la P-Funking Band. Si continuerà il giorno seguente, sempre a Terracina, con l’esibizione di Danilo Rea & Enzo Pietropaoli. Cambio della location a partire dal 13 luglio: a Fiuggi si esibiranno la P-Funking Band (il 13 luglio), Sarah Jane Morris (14 luglio) e la Ray Gelato Band (15 luglio). Tappa intermedia a Sora, il 19 luglio, con il concerto di Fulvio Sigurtà & Claudio Filippini, prima di giungere ad Atina, dove dal 20 al 29 luglio si esibiranno alcuni dei musicisti più attesi di questa edizione del Festival. Menzione speciale per il “nostro” Stefano Bollani, che si esibirà nella serata del 22 luglio con Hamilton de Holanda, ma molti altri sono gli appuntamenti da non perdere in programma ad Atina. Protagonista della prima serata, il 20 luglio, sarà il Mario Romano 4et con la partecipazione di Enrico Rava, mentre per il 21 luglio sono attesi Dado Moroni & Max Ionata. Il 25 luglio sarà la volta del Julien Colarossi 4et, mentre protagonista della serata del 26 luglio sarà il Chihiro Yamanaka trio. L’Asì 4et feat Michele Rabbia Roy Hargrove 5et salirà sul palco dell’Atina Jazz 2012 il 27 luglio, mentre la sera successiva nella cittadina laziale si espanderanno le note della Jam OBsession con Luca Aquino, Claudio Coccoluto ed Enzo Pietropaoli. Saranno i Manhattan Transfer a chiudere la manifestazione il 29 luglio, salutando il pubblico dell’Atina Jazz Festival e dando appuntamento all’anno venturo, per un evento che è diventato ormai un classico delle nostre estati in musica.

Organizzato dalla Comag Sales con il sostegno degli Assessorati alla Cultura e al Turismo della Provincia di Frosinone, della Presidenza del Consiglio della Regione Lazio e con la collaborazione dei Comuni di Atina, Fiuggi, Gaeta, Terracina, Sora e Boville Ernica, l’Atina Festival si avvale della direzione artistica di Maurizio Ghini. Anche in questa ventisettesima edizione l’accento verrà posto non solo sui nomi conclamati del panorama jazzistico italiano e internazionale, ma anche sulle nuove leve e sui talenti emergenti. In particolare, quest’anno verrà organizzato un Campus della Musica, dal 20 a l 29 luglio, cui prenderanno parte 30 ragazzi provenienti da tutto il mondo.



Articolo a cura di Francesca Tessarollo
Prima Posizione Srl – web marketing agency

 

 

 

Prima Posizione Srl
Viale dell'Industria, 60/B - 35129 Padova PD
Tel. 049 7380052 - Fax. 049 8172019
www.prima-posizione.it - info@prima-posizione.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl