Vacanze golf in Italia, l'invito di Franco Chimenti

23/lug/2012 11.46.34 Francesca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

È di pochi giorni fa l’invito, da parte di Franco Chimenti, presidente della Federazione Italiana Golf, a trascorrere in Italia delle vacanze all’insegna del golf.

I centomila tesserati della FIG (Federazione Italiana Golf), nei giorni scorsi, hanno ricevuto l’invito-esortazione da parte del Presidente della Federazione, Franco Chimenti, a scegliere l’Italia come meta per le proprie vacanze estive. Che il turismo, in Italia, sia uno dei settori più redditizi del Belpaese, è risaputo, e il fattore golf potrebbe dare ulteriore linfa a questo importante settore, soprattutto in un momento non proprio facile per l’economia italiana. È su questo punto che si focalizza la lettera di Chimenti, che preme affinché si prediligano i campi da golf e i resort italiani anziché quelli esteri, per “contribuire a sostenere e favorire la nostra economia, con le sue prospettive di ripresa e di occupazione”.

L’iniziativa, che ha già ottenuto numerosi consensi, si basa sull’assunto per cui in Italia le alternative in fatto di vacanze all’insegna del golf non mancano di certo, e non hanno nulla da invidiare ad altre mete estere. Dai campi golf Piemonte a quelli della Sicilia, i golfisti hanno l’imbarazzo della scelta, potendo scegliere tra paesaggi suggestivi, campi da golf attrezzati e moderni e resort situati nelle vicinanze di luoghi d’interesse storico, artistico, culturale ed eno-gastronomico.

Trascorrere una vacanza che permetta di ritemprarsi ma anche di godersi la propria attività sportiva preferita, sottolinea ancora Chimenti, è più che mai salutare, com’è salutare concedersi qualche giorno di attività all’aria aperta e in contatto con la natura. Ben vengano, quindi, delle vacanze sportive, in cui si abbia la possibilità di alternare momenti in cui ci si dedica alla propria attività sportiva preferita ad altri di completo relax, o di visite a delle città storiche, o all’assaggio di vini e cibi locali, o ancora a qualche ora sulla spiaggia e in riva al mare. Una vacanza completa e variegata, che permetta a tutti di godersi il meritato riposo, un tipo di vacanza che l’Italia è certamente in grado di offrire.

Qualche esempio? Scegliere un campo da golf in Piemonte significa anche trascorrere una vacanza ai piedi dei monti, location perfetta per chi ama trascorrere le ferie in montagna e a contatto con la natura, senza dimenticare l’immenso patrimonio eno-gastronomico che questa regione – così come tutte le altre regioni italiane – conserva: attorno, e in certi casi addirittura all’interno di alcuni campi da golf vengono prodotti vini pregiati, e in certi periodi dell’anno i premi messi in palio per i vincitori dei tornei sono dei prodotti tipici del luogo, come nel caso dei tartufi d’Alba, proposti come premio in occasione delle rinomata Fiera del Tartufo.

Ricchissima la scelta anche per quanti desiderano coniugare golf e vacanze al mare: dalla Versilia alla Sicilia, molte sono le mete predilette dagli amanti delle vacanze al mare che offrono anche dei bellissimi campi da golf, ben attrezzati e soprattutto non lontani dalle spiagge più belle.

Golf e benessere è un altro connubio particolarmente apprezzato, e varie sono le zone termali in Italia in cui si possono trovare anche dei campi da golf eccellenti, come nel caso di Saturnia o di Montecatini.

Le alternative, dunque, per chi decide di raccogliere l’invito lanciato da Franco Chimenti, sono davvero molte.



Francesca Tessarollo
Prima Posizione Srl – web marketing agency

 

 

Prima Posizione Srl
Viale dell'Industria, 60/B - 35129 Padova PD
Tel. 049 7380052 - Fax. 049 8172019
www.prima-posizione.it - info@prima-posizione.it

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl