Espandere Milano Malpensa a discapito di Linate

08/mar/2014 22:48:36 andreakk Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’espansione dell’aeroporto di Milano Malpensa avverrà tramite una riduzione globale dello scalo di Milano Linate. L’assessore dei trasporti della regione Lombardia, M. Del Tenno, si riunirà con il governatore R. Maroni per esaminare la situazione in vista della redazione del piano per gli aeroporti italiani.

L’obiettivo principale della dirigenza è il rilancio dello scalo di Milano Malpensa in modo da metterlo in competizione a livello di traffico con l’aeroporto internazionale di Roma Fiumicino. Un hub di natura intercontinentale in grado di competere con i maggiori aeroporti europei.

Per ottenere tale risultato l’aeroporto di Milano Linate dovrà suo malgrado ridimensionarsi e cambiare poiché attualmente funge soprattutto da punto di smistamento per i grandi aeroporti europei quali Amsterdam, Parigi e Francoforte, penalizzando in tal modo Malpensa. Quindi l’intenzione è quello di trasformarlo in un aeroporto dotato esclusivamente di voli point to point ossia voli senza coincidenze. Le mete principali rimarebbero quindi la capitale, la Sicilia con i classici voli Milano Catania e Milano Palermo, e la Sardegna.

Dunque, a tal fine, si dovrà espandere Malpensa, rinunciando però al progetto della terza pista per le ormai note vicende ambientali ma soprattutto perché l’obiettivo primario è quello di riportare lo scalo a pieno regime.

Il mercato della Regione Lombardia si basa su un volume di traffico che tocca i 50 milioni di viaggiatori all’anno. Si punta quindi ad incrementare tale cifra ma la situazione va rivista facendo in modo che Linata smetta di far concorrenza allo scalo di Malpensa e con l’obiettivo di trasformare Montichiari in uno scalo cargo. L’unica costante in tutta questa vicenda è l’aeroporto di Milano Orio al Serio che proseguirà ad essere il punto di riferimento per i voli low cost.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl