SALON DU CHOCOLAT, Parigi 29 Ottobre-2 Novembre 2008

29/set/2008 10.51.06 Francesca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

La mostra più appetibile dell’anno, è il caso di dirlo, avrà luogo a Parigi tra il 29 ottobre e il 2 novembre: il salone del cioccolato di Parigi, il paradiso per i golosi di tutte le età!

 

Una vera e propria festa del cioccolato, che viene celebrato in tutte le sue forme, dalla classica barretta agli abiti di haute couture, per la gioia di grandi e bambini, un’ottima scusa per trascorre un fantastico Week end a Parigi.

 

L’evento, che parte da Parigi per spostarsi poi in tutto il mondo (ci saranno saloni del cioccolato anche a Mosca, Tokio e New York, tanto per fare degli esempi), è ormai giunto alla sua 14^ edizione, ed è diventato una vetrina importante per i suoi oltre 400 partecipanti, tutti uniti dalla comune missione di far apprezzare sempre di più (semmai ce ne fosse bisogno!) il cioccolato. E questa edizione, in particolare, sembra essere ancora più significativa, dato che 14 è un numero particolarmente legato sia a Parigi che al cioccolato: San Valentino, la festa degli innamorati, che si scambiano spesso e volentieri doni a base di cioccolato, è il 14 febbraio, ma il 14 (luglio) è anche il giorno della festa nazionale dei francesi, e ancora il numero 14 ritorna in Luigi XIV, sovrano francese conosciuto anche per la sua golosità. E allora ecco che il salone del cioccolato si svolgerà su uno spazio di 14.000 metri quadrati, e ospiterà 140 maestri cioccolatieri provenienti da tutto il mondo.

 

La festa si preannuncia dunque grande, e in effetti il calendario degli eventi in programma è più ricco e variegato che mai: accanto agli spazi dove verranno esposte le ultime novità nel settore, molti saranno gli eventi che, pur rimanendo legati in qualche modo alla tematica cioccolatosa, daranno vita ad una festa diversificata e interessante davvero per tutti.

 

L’esposizione aiuterà i visitatori a ricostruire la storia del cioccolato, le sue origini e il suo sviluppo, e a capire meglio la sua lavorazione, ossia come da un seme si passi ad un magico cibo. Ma questo è solo l’inizio: il cioccolato non viene visto solo come qualcosa da ingerire, ma anche come uno strumento di bellezza, un capo di vestiario, un mezzo per esprimere la propria creatività. Durante il salone del cioccolato verranno infatti presentati alcuni dei benefici apportati dal burro di cacao su bellezza e salute, ma il cioccolato verrà preso in considerazione anche in quanto efficace antistress, e alimento dall’alto valore nutritivo. E bellezza ed estetica la faranno da padrone anche durante l’incredibile sfilata che vedrà protagonisti abiti ed accessori di cioccolato creati dai più importanti maestri cioccolatieri, a testimoniare come gusto e creatività possano incontrarsi dando vita a strepitosi risultati.

 

Coerentemente con questa idea si svolge la mostra di dipinti, che tutti i turisti che alloggiano in ostelli economici Parigi apprezzeranno potendo sfogliare le poesie ed ammirare le sculture presenti alla manifestazione che si svolge in contemporanea col salone e che vuole cercare di trasmettere a chi la visita le sensazioni che si provano quando si gusta questa delizia. E se tutto questo non vi sembra abbastanza e volete ammirare qualcosa di ancora più bizzarro, visitate la parete decorata con bombolette spray di cioccolato, o assistete allo spettacolo di danza dei popoli produttori di cacao.

 

Per chi invece, più tradizionalmente, intende il cioccolato come la base perfetta per dolci e cibi vari, è stata pensata la “dimostrazione delle ricette”, durante la quale cuochi provetti prepareranno davanti ad un pubblico in visibilio dei piatti golosissimi.

In conclusione, se desiderate aggiungere un po’ di dolcezza alla vostra vita, il salone del cioccolato è ciò che fa per voi!

 

Con il freddo alle porte, una visita al salone del cioccolato è l’ideale per riscaldare un po’ gli animi! Se pensate di  programmare un viaggio a Parigi in questi giorni, senza però spendere troppo, potete prenotare un ostello o un BandB a Parigi.

 

Biglietti: interi 12 euro, ridotti per bambini dai 3 a 12 anni, gratuito per bambini sotto i 3 anni.

Date: 29 Ottobre-2 Novembre 2008

Dove: Expo di Parigi, Porte de Versailles

 

Distribuzione a cura di Michele De Capitani

Prima Posizione Srl – Uscire dal ban google

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl