Festa di primavera a Pechino

Festa di primavera a Pechino La Festa di Primavera, conosciuta anche come capodanno lunare, è probabilmente la ricorrenza più importante della Cina, e viene festeggiata in tutti i villaggi e le città del paese.

15/dic/2008 14.47.14 Francesca Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

La Festa di Primavera, conosciuta anche come capodanno lunare, è probabilmente la ricorrenza più importante della Cina, e viene festeggiata in tutti i villaggi e le città del paese. Naturalmente il modo migliore per godersi questa celebrazione è recarsi nella capitale della Cina, nella magnifica Pechino.

Il capodanno cinese cade ogni anno in un giorno diverso: secondo il calendario lunare in uso in Cina e in altri paesi orientali, infatti, l’anno nuovo inizia il giorno del primo novilunio, e questa data può cadere in un giorno compreso tra il 21 gennaio e il 19 febbraio. Nel 2009 l’arrivo del nuovo anno verrà festeggiato il 26 gennaio e, come da tradizione, le celebrazioni continueranno per i successivi 15 giorni. Il capodanno cinese è anche noto con il nome di Festa di Primavera perché segna l’inizio di questa stagione, e come tale è considerato un momento di rinascita, l’occasione ideale per lasciarsi alle spalle le sfortune e i brutti momenti dell’anno passato e accogliere il nuovo anno con i migliori propositi. A questa credenza sono legate molte tradizioni che si respirano fra gli appartamenti a Pechino del capodanno cinese, come per esempio quella di pulire a fondo la casa, per spazzare via le sfortune dell’anno che sta per finire, o di pagare i debiti per cominciare il nuovo anno nel modo migliore.

Come detto, i festeggiamenti durano per due settimane, e anche se in realtà solo i primi tre giorni del periodo sono considerati festivi (con la conseguente chiusura di uffici, scuole e negozi), ogni giornata è contrassegnata da particolari riti e tradizioni, e persino il periodo che precede l’arrivo del capodanno è considerato come un importante momento di preparazione all’imminente arrivo della festività. Prima dell’arrivo del nuovo anno, infatti, le famiglie sono impegnate non solo nella pulizia, ma anche nella decorazione della casa, che viene abbellita con ornamenti perlopiù di colore rosso (colore considerato di buon auspicio), con le tipiche lanterne e con altri oggetti caratteristici.

Il momento più sentito è probabilmente la sera della vigilia, quando le famiglie e i turisti dei campeggi di Pechino si riuniscono per consumare la tradizionale e abbondante cena a base di pesce (la parola cinese per pesce è infatti omofono del termine sovrabbondanza, e mangiare pesce è quindi un augurio di prosperità), mentre il primo giorno dell’anno è caratterizzato dalla sfilata allegorica della danza del leone, durante la quale un manichino avente le fattezze di un leone viene portato in giro per le strade. Questa usanza deriva probabilmente da un’antica leggenda secondo cui il mostro Nian (rappresentato dal leone) era solito uscire dalla sua tana una volta all’anno per cibarsi di carne umana, e la soluzione per spaventarlo e farlo quindi fuggire era quella di produrre dei forti rumori e mostrargli il colore rosso. Questa credenza spiegherebbe anche l’abitudine di fare ampio uso del colore rosso in questo periodo e la tradizione di festeggiare il nuovo anno con spettacolari fuochi d’artificio. A Pechino, in particolare, ogni anno viene organizzato uno spettacolo pirotecnico che incanta visitatori e gente del posto.

Le celebrazioni si chiudono degnamente il 15° giorno con la festa delle lanterne, durante la quale le famiglie sfilano per le strade della città con una lanterna in mano, e delle luci vengono accese anche sugli usci delle case per guidare gli spiriti benigni verso la propria abitazione.

Il capodanno cinese è una festività conosciuta e festeggiata in tutto il mondo, ma per godere appieno di questa festa vi consigliamo di prenotare subito una delle tante offerte alberghi Pechino per partecipare ai tradizionali festeggiamenti della Festa di Primavera.

Biglietti: evento gratuito
Data: 26 Gennaio 2009
Dove: Pechino, Cina

Distribuzione a cura di
Trenet Srl - Internet web agency

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl