Lago d'Orta al Motor Show di Bologna

06/dic/2009 20.14.36 Consorzio Cusio Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 Il Lago d'Orta al Motor Show 2009 

Record di visitatori nella giornata inaugurale dell’edizione 2009 del Motor Show di Bologna, che questo anno gode del valore aggiunto del Lago d’Orta, presente con uno stand di 64 metri quadrati. Fino a martedì 8 dicembre il Consorzio Cusio Turismo sarà presente alla kermesse con uno spazio espositivo situato di fronte allo stand del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture. 
Per il Consorzio si tratta di una presenza importante. “Ormai da tre anni il turismo lacuale ha spostao l’abbinamento con il mondo dello sport e dei motori – spiega il presidente del Consorzio Andrea Giacomini – in quest’ottica abbiamo dato vita a numerose iniziative in grado di richiamare sul nostro lago un buon numero di presenze. Dopo la partecipazione al rally di Monza, non poteva mancare la presenza al Motor Show”.
E così tra gli stand istituzionali e quelli degli addetti ai lavori, accanto ai banconi che ospitano le selezioni del Grande Fratello e quelle delle aspiranti Miss Italia, quest’anno c’è anche il piccolo lago piemontese, che la stampa internazionale ha classificato tra i luoghi più affascinanti del mondo, grazie alle sue acque cristalline e a paesaggi che l’Unesco vorrebbe inserire nel patrimonio mondiale dell’umanità. 
Il Lago d’Orta partecipa al Motor Show con brochure e materiale promozionale distribuito attraverso un info-point dove le hostess sono niente meno che le finaliste piemontesi e valdostane di Miss Italia ovvero Martina Mastroberardino, Giorgia Moriondo e Virginia Braggion, protagoniste delle selezioni nazionali svoltesi a Salsomaggiore lo scorso settembre. 
La promozione però non si esaurisce all’interno dello stand: schermi e altoparlanti della fiera diffondono ogni giorno otto redazionali del territorio della durata di tre minuti. E lunedì 7 dicembre sarà la “giornata del Lago d’Orta”. A corollario del memorial Bettega – appuntamento fisso del Motor Show - i campioni di rally Ivan Basso e Marco Cavigioli si sfideranno negli spazi esterni della fiera a bordo di due veicoli griffati “Lake Orta”. In pista una Fiat Grande Punto e una Super 2000 Abarth. Davanti ai paddock ci saranno gli striscioni e le gigantografie del lago, anche le premiazioni del memorial saranno offerte dal Consorzio Cusio Turismo. Seguiranno i test-drive ai quali potranno partecipare curiosi e appassionati.
Ciliegina sulla torta, tre moderni ed ecologici Ape Calessino che coloreranno la fiera e serviranno a distribuire materiale e brochure in maniera comoda e originale. Uno dei mezzi sarà utilizzato dallo speaker del memorial Bettega per gli spostamenti in pista.
“Ancora una volta – commenta Andrea Giacomini –
abbiamo fatto un gran lavoro per far conoscere il territorio fuori dei confini tradizionali. Il Motor Show è visitato da persone provenienti da tutta Italia e dai paesi vicini. Siamo convinti che lasceremo il segno”.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl