SUL LAGO D'ORTA IL NATALE E' PIU' BELLO

18/dic/2009 10.03.41 Consorzio Cusio Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Natale è più bello sul Lago d'Orta
 

Sul lago d’Orta il Natale è bello e vivace grazie al Consorzio Cusio Turismo, che per allietare gli ultimi scampoli del 2009 ha dato vita ad una serie di iniziative davvero interessanti. Si comincia stasera, con un concerto al Sacro Monte, mentre il clou è atteso per il 31 dicembre quando sul lago d’Orta si svolgerà uno straordinario spettacolo di fuochi d’artificio.
Si parte dunque questa sera, con il concerto organizzato dal Consorzio e dalla Comunità Francescana del Sacro Monte, con il patrocinio del Comune di Orta e dell'Ente Parco. A partire dalle ore 20.45, presso la Chiesa dedicata ai Santi Nicolao e Francesco, si esibiranno l’Ensemble Carlo Coccia, il soprano Nadia Engheben e la tromba Pierantonio Merlini.

Prestigioso il programma della serata, che prevede l’esecuzione dei seguenti brani:
- A.Corelli: Conerto Grosso in re maggiore op. 6 n. 4 per archi;
- G.F.Haendel: Eternal Source of Light Divine/Let the Bright Seraphim per soprano, tromba e archi, dall'Oratorio "Samson";
- G.Torelli: concerto in re maggiore per tromba e archi;
- A.Vivaldi: Concerto in sol minore n.27 per archi;
- J.S. Bach: Cantata BWV 51 "Jauchzet Gott in alle Landen" per soprano, tromba e archi.

“Lo spettacolo – spiega Andrea Giacomini, presidente del Consorzio Cusio Turismo – è aperto a tutti. Sarà un evento coinvolgente in grado di richiamare l’attenzione delle famiglie e dei turisti che popolano il lago anche nel periodo invernale. Le iniziative per animare il lago non mancano nemmeno nella stagione fredda e così abbiamo pensato di dar vita ad un’iniziativa di un certo rilievo culturale”.

Tra le iniziative anche l’allestimento di una pista di pattinaggio su ghiaccio presso il Centro Sportivo di San Maurizio d’Opaglio. La struttura dovrebbe essere attiva già da domenica e, per la durata di un mese, offrirà a cittadini e visitatori la possibilità di pattinare a prezzo calmierato. Le tariffe saranno contenute e una parte del ricavato andrà in beneficienza. Ci saranno spettacoli e momenti di festa, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di San Maurizio e con il patrocinio di alcuni partner privati. “Il divertimento è assicurato – dice Giacomini –
e poi bisognava fare qualcosa di bello per animare anche l’altra sponda del lago, fino ad oggi un po’ trascurata”.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl