UniCredit attiva due conti correnti per aiutare la popolazione di Haiti colpita dal terremoto e avvia una raccolta fondi tra i 166 mila dipendenti dei 22 Paesi in cui il Gruppo è presente

UniCredit attiva due conti correnti per aiutare la popolazione di Haiti colpita dal terremoto e avvia una raccolta fondi tra i 166 mila dipendenti dei 22 Paesi in cui il Gruppo è presente Per portare un primo e immediato aiuto alla popolazione haitiana colpita dal terremoto, il Gruppo UniCredit inviterà tutti i 166 mila dipendenti dei 22 paesi in cui è presente a contribuire alla raccolta fondi.

28/gen/2010 17.27.33 BIZCOMIT.IT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Per portare un primo e immediato aiuto alla popolazione haitiana colpita dal terremoto, il Gruppo UniCredit inviterà tutti i 166 mila dipendenti dei 22 paesi in cui è presente a contribuire alla raccolta fondi.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl