Si delinea l'imponente programmazione culturale e musicale dell'estate romana 2010

Gli hotel e i b&b Roma zona Parioli e delle aree vicine, segneranno sicuramente il tutto esaurito per la programmazione musicale di due grandi eventi: "Roma incontra il mondo" festival giunto armai alla XVII edizione che si terrà nella tradizionale location di Villa Ada, e la grande rassegna musicale "Luglio Suona Bene" che ogni estate si tiene all'Auditorium Parco della Musica.

20/mag/2010 13.26.12 Punto Rada Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Si delinea l’estate romana. Un’estate di grandi eventi, spettacoli, concerti, appuntamenti fissi imperdibili,che trattengono i romani, e invitano a soggiornare in città turisti da ogni parte d’Italia e del mondo.

Roma potrà vantare grandi nomi, quest’anno come in passato, e ospiterà di certo un numero altissimo di visitatori, in città per godere del ricchissimo programma musicale e culturale.

Da Maggio a Ottobre, sono innumerevoli gli eventi che la città si prepara ad organizzare: rassegne musicali, mostre, grandi concerti, opere teatrali ed eventi sportivi. Appuntamenti importanti che attireranno in città migliaia di visitatori, per il piacere dei gestori di strutture ricettive.

Gli hotel e i b&b Roma zona Parioli e delle aree vicine, segneranno sicuramente il tutto esaurito per la programmazione musicale di due grandi eventi: “Roma incontra il mondo” festival giunto armai alla XVII edizione che si terrà nella tradizionale location di Villa Ada, e la grande rassegna musicale “Luglio Suona Bene” che ogni estate si tiene all’Auditorium Parco della Musica.

I due festival, quest’anno, come gli anni scorsi, permetteranno agli spettatori di ascoltare i più grandi nomi dello scenario musicale nazionale ed internazionale, tra cui Omar Sosa, Keith Jarret, Paolo Nutini, Norah Jones e molti altri.
E ancora, i grandi concerti di “Rock in Roma”, all’ippodromo delle Capanelle, sul cui parco si esibiranno artisti del calibro di: The Cranberries, Skunk Anansie e Afterhours.

Ma l’estate romana non è solo musica, è anche teatro, musica classica, visite guidate, mostre e grandi incontri culturali, come il Festival delle Letterature, che offrirà dieci serate di incontri culturali, nella abituale e suggestiva location della Basilica di Massenzio.

Da segnalare ancora, le grandi opere che si terranno alle Terme di Caracalla, tra cui il Rigoletto e l’Aida, e le splendide mostre dedicate a De Chirico e Iodice, al Palazzo delle Esposizioni.

Una programmazione imperdibile dunque, quella dell’estate a Roma 2010, un’occasione per immergersi nell’arte e nella musica e di godere dei più grandi eventi musicali e culturali italiani.

Gran finale, attesissimo, quello del 8 Ottobre allo Stadio Olimpico, con gli U2 ed il loro 360° Tour, grande successo per il 2009 certamente bissato, a grande richiesta, proprio nella città capitolina.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl