Prenota il tuo hotel a Francoforte per la Fiera del Libro

04/giu/2010 11.56.46 carta78 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

C’è qualcuno che pensa che il libro stia scomparendo, sostituito da nuovi media digitali che ne migliorano le potenzialità, e aprono a nuovi scenari di sviluppo per la letteratura?  Gli amanti della carta stampata e della lettura tradizionale, negano invece, il continuo avanzare dei libri digitali, rivendicando la magia del libro tradizionale, quello che sfogli pagina dopo pagina, e dove appunti i tuoi pensieri. Di questo, e di tutto ciò che bisogna sapere sul presente e sul futuro del libro, si parlerà il prossimo ottobre durante l’edizione della Fiera del Libro di Francoforte, l’appuntamento più importante ed autorevole nel settore della promozione culturale a livello mondiale.

Non è un caso forse, che sia proprio Francoforte a dare asilo a questa meravigliosa manifestazione: nel 1445 a Magonza (a pochi km da Francoforte), infatti, Johann Gutenberg lavorava al primo prototipo dei caratteri mobili per la stampa, una tra le invenzioni che hanno rivoluzionato  la civiltà occidentale. Francoforte è rimasta la città europea indiscussa per la Fiera del libro durante tutto il diciassettesimo secolo, sostituita solo nel diciottesimo secolo da Lipsia. Nel 1949, all’indomani della seconda guerra mondiale, la Fiera del libro di Francoforte riaprì le sue edizioni annuali con uno spirito rinnovato e lodevoli intenti: alla presentazione di quell’anno parteciparono ben 205 editori tedeschi  e la storia della fiera ripartì di slancio.

La Buchmesse, così chiamata in tedesco, che nel 2009 è giunta a festeggiare ormai  il suo 60° compleanno, è la più grande fiera nel suo genere, nonché un marchio di garanzia per tutte le attività relative il mondo della cultura. La Fiera del Libro di Francoforte ha infatti  guadagnato la sua fama internazionale ed il suo successo grazie ad  un costante lavoro di contatto con le case editrici di tutto il mondo, e per la sua persistente attività di promozione e organizzazione, 365 all’anno. La fiera attrae quasi 300.000 visitatori l’anno, 7.300 espositori da 100 paesi, e 10.000 giornalisti accreditati che documentano le novità e gli incontri più interessanti della fiera.

Dei cinque giorni di apertura, due sono aperti anche al pubblico, e soprattutto, la programmazione  prevede anche  spettacoli, workshop, incontri con “ospiti d’onore”, e  la possibilità per i visitatori di fare networking con i protagonisti della fiera. Per gli appassionati, ma anche per i neofiti della letteratura, questo appuntamento è davvero imperdibile: dal 6 al 10 ottobre 2010 potrete apprezzare la competenza e la creatività che si cela dietro il mondo del libro, in una fiera che non ha confini di età, né gusti. Prenotate subito il vostro hotel a Francoforte e approfittate dell’early booking per godere di offerte vantaggiose e di un’ampia scelta di alberghi.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl