Comunicato stampa castello di Cortanze

Allegati

06/ago/2010 17.29.44 Bieffepi Consulenze srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
 FESTA MEDIEVALE

GIORNATA DEDICATA AL MEDIOEVO PER GRANDI E PICCINI


Castello di Cortanze(AL) - 20 giugno 2010


Domenica 20 giugno il castello di Cortanze aprirà le porte al medioevo con la prima edizione della “festa medievale al castello”, un pomeriggio di giochi ed esibizioni che coinvolgeranno grandi e bambini


La manifestazione, dalle ore 15,00 circa e per tutto il pomeriggio, proporrà dimostrazioni di antichi mestieri, duelli tra cavalieri e per i più piccoli laboratori didattici per imparare l'araldica, la storia delle armature e tutto ciò che di più curioso esisteva nel mondo dei cavalieri.


Il castello aprirà inoltre le sue sale a visite guidate con guide in abito storico.


Nel tardo pomeriggio, musici e trovatori allieteranno il pubblico con “Ballate e madrigali sulla via Francigena”.


Durante tutto il pomeriggio sarà possibile degustare alcuni piatti antichi in una merenda sinoira ed alla sera tutti a cena nell' antica ed accogliente atmosfera del castello.


Una giornata ricca di sorprese in una delle cornici più belle del Piemonte.


Per informazioni e maggiori dettagli: www.castellodicortanze.it

Oppure si può contattare la segreteria organizzativa del castello:

Bieffepi Consulenze s.r.l.

tel. 0161 43 36 41 mob. 329 72 65 678

web: www.bieffepi.it ;

e-mail: info@bieffepi.com


______________________________
 
BIEFFEPI CONSULENZE S.R.L.
Il tuo Partner nell' Organizzazione di Eventi e Manifestazioni
Piazza Martiri della Libertà, 6
13043 Cigliano (VERCELLI)
tel. 0161 43 36 41
tel. 0161 18 95 157
fax 0161 18 95 159
e-mail: info@bieffepi.com
web site: www.bieffepi.com
web portal: www.bieffepi.it
 
*********************************************************
Questo messaggio ha natura riservata.
Qualora lo abbiate ricevuto per errore, siete pregati di avvisare il mittente e nel contempo di distruggere la missiva.
Eventuali abusi saranno perseguibili a norma di legge.
Grazie per la collaborazione.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl