Alessandria: in Agriturismo con il menù per bambini baby sitter e giochi ecologici inclusi, un campo estivo di un solo giorno per scoprire la natura e difendere la Terra.

Alessandria: in Agriturismo con il menù per bambini baby sitter e giochi ecologici inclusi, un campo estivo di un solo giorno per scoprire la natura e difendere la Terra.

15/lug/2010 11.32.55 Andrea Musso Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
40° anniversario di Earth Day, Vallenostra festeggia tutta l'estate con eco-giochi e
attività verdi per bambini e famiglie: fattoria didattica, orto aromatico, case per pipistrelli...

In tutto il mondo, ogni anno, si festeggia la giornata della Terra.
Nell'anno del quarantesimo anniversario di questa iniziativa ecologica, visti i disastri
petroliferi nel golfo del Messico, la proposta è stata quella di vivere tutto l'anno in
modo più rispettoso, per proteggere il nostro futuro e il nostro pianeta, entrando in
azione e facendo la differenza in prima persona, coinvolgendo anche gli altri.
Roberto e Agata, dell'agriturismo e caseificio Vallenostra (Mongiardino Ligure - AL),
hanno sempre collaborato con Slow Food e lavorato su questi temi, incontrando intere
scolaresche delle elementari e spiegando l'importanza del cibo Bio.

Da sabato 17 luglio prendono quindi il via i weekend in agriturismo, brevi vacanze
all'aria aperta in Val Borbera, dove la calura estiva è mitigata dall'aria dell'appennino
ligure. Pomeriggi passati nel verde con l'orto didattico, letture sull'amaca, incontri con
gli asini, seguire le impronte del lupo, cucinare come la mamma o costruire una casa per i
"batman" originali, i pipistrelli. Queste sono alcune delle proposte per far vivere
pienamente quest'estate ai bambini. Un'idea per farli divertire come fossero in vacanza
mentre i genitori chiacchierano in compagnia dopo il pranzo, giochi divertenti e
intelligenti, per celebrare al meglio questo 40° anniversario aiutando il nostro pianeta.
Ideale è arrivare in valle in anticipo sull'ora di cena, per godere insieme della slendida
nautra che circonda il piccolo agriturismo.

« Abbiamo letto le proposte di per l'anno del 40° Earth Day su un sito americano di "mamme
ecologiche" (www.momgoesgreen.com) - dice Agata Marchesotti - e vi abbiamo trovato
tantissimi suggerimenti per le attività da fare in quest'anno insieme agli adulti del
futuro. Una sorta di decalogo che in parte ci vedeva già pienamente in linea con quello
che facciamo tutti i giorni nel nostro lavoro e con i nipoti: piantare alberi, comprare
prodotti locali e biologici, leggere libri e favole sulla natura ai bambini, mettere il
pratica le regole di Riduci-Riusa-Ricicla, camminare e giocare all'aria aperta, piantare
verdure ed erbe aromatiche in giardino o in terrazzo, adottare "pezzi" di natura o animali
in estinzione, passare alle lampadine a risparmio energetico, usare sacchetti
riutilizzabili, ridurro gli sprechi d'acqua e usare la compostiera per l'organico.
Così abbiamo deciso di insegnare queste cose ad altri proponendo di mettere delle casette
per aiutare i pipistrelli a trovare un riparo sicuro e non usare più insetticidi (in un
giorno un pipistrello mangia 1500 zanzare), far vivere ai bambini l'esperienza di vedere
un seme che cresce e diventa una pianta, continuare a raccontare l'importanza della
presenza del lupo in queste zone anche tramite delle favole, fargli incontrare asini e
altri animali che in città ormai non si vedono più. Noi siamo "passati all'azione" già da
10 anni, vorremmo ora offrire questa esperienza a tutte le mamme che considerano il futuro
dei loro figli, e il pianera dove vivranno, come la cosa più importante. »

Il tutto è incluso nel "menù bambini", che offre un risparmio alle famiglie rispetto si
soliti menù degustazione per gli adulti, mantenendo l'abituale proposta di qualità con i
prodotti autoctoni e bio ma rispettando i gusti dei più giovani (i menù hanno varie
versioni a seconda dell'età e dell'appetito) e la loro propensione al gioco. I bambini,
prima o dopo il pasto, potranno partecipare alle stimolanti attività ecologiche da fare
attorno all'agriturismo, sempre sotto la guida degli animatori. I genitori potranno
rilassarsi o decidere di partecipare attivamente ai vari laboratori.
E' necessario prenotare, per conoscere poi i dettagli e i programmi contattare
direttamente l'agriturismo (tel. 0143.94131). I laboratori richiedono un numero minimo di partecipanti.

Accogliamo i clienti anche venerdì e sabato con nuove proposte che uniscono risparmio e
qualità: assaggi a partire da 9 euro con l'offerta "Osteria del Montébore" (es. tagliere
di formaggi o salumi, focaccia e calice di vino), degustazioni da 15 a 30 euro per
scoprire tutti i sapori locali (es. 4 antipasti, 2 primi, secondo a scelta e dolce).
A farla da padrone nei menù sarà sempre il Montébore, il formaggio più raro del mondo, un
prodotto che rappresenta l'eccellenza gastronomica italiana alle più applaudite
manifestazioni gastronomiche del mondo, come, per esempio, il Salone del Gusto o Cheese.

In piena estate per fuggire dal caldo delle città non è necessario percorrere troppi
chilometri o fare lunghe code: la val Borbera, ad un'ora di macchina da Genova, Torino e
Milano, offre l'opportunità di una giornata alla scoperta dei tesori lontani dal turismo
di massa, l'occasione per stare sui prati, a godersi la libertà di una breve vacanza.

Per informazioni:
Vallenostra Agriturismo e Caseificio, Soc. Cooperativa Agricola
Cascina Valle 1, Mongiardino Ligure (AL) Italia
telefono e fax +39 0143 94131
info@vallenostra.it
www.vallenostra.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl