I Canti e il Folclore dell’Isola lunedì 2 agosto a Grado.

30/lug/2010 18.20.28 Blu Wom Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Lunedì 2 agosto 2010 alle ore 21.30 in Diga Nazario Sauro a Grado è in programma un nuovo appuntamento della rassegna “I Canti e Il Folclore dell’Isola” per ripercorrere, attraverso le canzoni della tradizione e i brani protagonisti dello storico Festival della Canzone Gradese dal 1946 a oggi, la storia dell’Isola del Sole.

 

Continua con grande partecipazione di pubblico la rassegna dedicata all’anima musicale di Grado. Lunedì 2 agosto 2010 alle ore 21.30 nell’elegante cornice sul mare della Diga Nazario Sauro di Grado, i principali interpreti della canzone isolana saranno protagonisti di uno speciale appuntamento de “I Canti dell’Isola”, a ingresso gratuito, presentato come di consueto da Leonardo Tognon.

 

Si avvicenderanno sul palco Ray Corbatto, vincitore del Festival 2010, con “‘L Colessionsita”; i “mitici 4” Andrea Felluga, Fabio Fabbris, Michele Lugnan, Mattia Marchesan con “Parole”; Riccardo Gordini Omero e Francesco Gregori con “La cortegà”; Mattia Marchesan con “L’Oltra Metà” e ancora Gianluca Patorichhio e Gabriel Bottin, Maddy Destro, Deborah Civita, Chiara Camuffo, Stefano Meneghel, Gian e Claudio Marchesan e, per finire, Eleonora Franzin e Gianni Camuffo proporranno due classici molto amati dal pubblico, “Mamola” e “Madonnina del mare”. Immancabili protagonisti della serata il coro Gravo Canta, diretto dal maestro Ferruccio Tognon, e Nevio Scaramuzza, presenza davvero straordinaria. Saranno ospiti d’onore della serata Barbara Dissette, che presenterà un brano del festival internazionale Gradese del 1958 “Ich liebe dich” di De Leitenburg - O. Dissette (allora interpretata da Marisa del Frate) e Gianni Camuffo, la voce dell’isola, capace di riproporre “Isola del sole” di Donida – Pinchi, canzone regina di quel mitico festival del 1958 presentato da Enzo Tortora ed Enza Sampò con la direzione musicale del maestro Galassini .

 

La rassegna, curata dall’Associazione Culturale Circolo del Jazz di Grado con la collaborazione di Audiomark e il sostegno del Comune di Grado che con grande passione si impegnano a tramandare e trasmettere l’amore per la ricchezza linguistica, culturale e musicale di Grado, proseguirà per tutta l’estate sia con le serate dedicate a I Canti dell’Isola sia a Il Folclore dell’Isola, tutte a ingresso libero.

Informazioni per il PUBBLICO

Comune di Grado

Ufficio Turismo e Relazioni esterne 

Tel +39_0431_898239-898224

Fax +39_0431_898205

turismo@comunegrado.it urp@comunegrado.it

www.grado.info

 

 

Informazioni per la STAMPA

BLU WOM – www.bluwom.com

20123 Milano_Via San Vittore, 40

33100 Udine_Via Marco Volpe, 43

Tel. 0432 886638 Fax. 0432 886644

Responsabile Ufficio Stampa: Laura Elia laura.elia@bluwom.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl