Presenze turistiche e attività promozionale del Misa Esino Frasassi con il "Rally dell'Adriatico"

a cui si è deciso di aderire anche come Stl in quanto reputata interessante

04/mag/2005 04.27.37 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

 

Presenze turistiche e attività promozionale del Misa Esino Frasassi con il “Rally dell’Adriatico”

 

 

Senigallia accoglie in questi giorni il 12° “Rally dell'Adriatico”, in programma dal 6 all'8 maggio valido per il Campionato Italiano Rally. La manifestazione automobilistica organizzata dalla PRS Group, vede il patrocinio ed il contributo del Comune di Senigallia, del Sistema Turistico Locale Misa Esino Frasassi, dell’Associazione Albergatori di Senigallia, dell’Automobile Club Ancona.

“Si tratta di una proposta prospettata al Comune di Senigallia alcuni mesi fa - spiega il coordinatore del Sistema Turistico Locale Andrea Nardella, Presidente di Forma - a cui si è deciso di aderire anche come Stl in quanto reputata interessante sotto vari aspetti. Dal punto di vista promozionale per il nostro territorio in quanto manifestazioni sportive di questo livello vengono seguite con servizi fotografici e giornalistici su stampa specializzata e non, oltre che dai maggiori network televisivi (Rai, Mediaset, Sky, e circuiti locali) nell’ambito delle trasmissioni sportive motoristiche ecc... Dal punto di vista  turistico. Il sempre maggiore apprezzamento per la gara infatti da parte di piloti e addetti ai lavori, comporta un consistente numero di partecipanti e di pubblico proveniente da varie parti d’Italia che assisterà allo svolgimento della manifestazione, portando per questo fine settimana alcune migliaia di presenze alberghiere nelle aree interessate dall’evento.”

I giorni di gara vera e propria sono due il 7 e l’8 maggio, ma la kermesse sta già scaldando i motori in quanto sin dal 5 e 6 maggio, i concorrenti effettueranno le ricognizioni del percorso, con vetture di serie e sotto stretta sorveglianza di membri designati dall’organizzazione. Il quartier generale, la segreteria, la direzione della gara, la sala stampa saranno a Senigallia, da dove partiranno i migliori piloti italiani del momento e dove si svolgeranno tutte le operazioni preliminari della gara, oltre appunto alla partenza e l’arrivo delle vetture. Il percorso della gara oltre a Senigallia toccherà varie aree del Misa Esino Frasassi, i comuni di Ostra, Serra dei Conti e Montecarotto.

 

 

Sistema Turistico Locale Misa Esino Frasassi

Ufficio Stampa

Alessandro Piccinini
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl