Borgomanero elegge Miss Valleverde Ragazza In Gambissime Piemonte e Val d'Aosta

08/ago/2010 22.31.01 Consorzio Cusio Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Piazza gremita, folla di grandi e piccini e tante iniziative collaterali a Borgomanero, nel novarese, per l'elezione di Miss Valleverde Ragazza In Gambissime, titolo regionale che garantisce l'accesso alle prefinali nazionali di Salsomaggiore Terme.
La fascia piemontese è andata ad Antonella Chiarello, 25enne di Almese, arrivata prima dopo una passerella supplementare con sfida all'ultimo voto a causa di un ex aequo. Entusiasmo e suspense, dunque, per l'elezione della bella torinese, seguita da un'altra ragazza dell'hinterland, Chiara Ferrero, 17enne di Vigone, eletta Miss Rocchetta Bellezza.
Sul podio anche le ragazze della zona: la fascia di Miss Valleverde Terza Classificata è andata a Laura Botto Steglia, 21 enne di Soriso; quarta Anna Ottino, di Biella, eletta Miss Peugeot; infine Silvia Arcifera, 19enne di Domodossola a cui è andata la fascia di Miss Wella Professionals.
Oltre mille persone hanno assistito alla manifestazione organizzata dal Consorzio Cusio Turismo e dall'amministrazione comunale. E per l'occasione, il Consorzio ha allestito una mostra fotografica dedicata al lago nella centrale Piazza Martiri, dove tra l'altro fin dal tardo pomeriggio hanno fatto bella mostra di sé anche gli Ape Calessino utilizzati per il trasporto dei turisti sul territorio. Accanto al palco, la nuova Peugeot 107 che andrà alla fortunata reginetta del 2010, esposta grazie alla collaborazione del concessionario Vasas di Fontaneto d'Agogna. Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco Anna Tinivella, dal vice Ignazio e dal presidente del Consorzio Cusio Turismo Andrea Giacomini, che ha ricordato come: "Borgomanero è la porta d’ingresso del lago d’Orta per i tanti visitatori che arrivano da fuori. Crediamo che manifestazioni come questa siano importanti per valorizzare al meglio il territorio e per farlo conoscere. Ecco perché, per il terzo anno consecutivo, il Consorzio ha deciso di sposare la causa di Miss Italia, simbolo di eccellenza e di promozione territoriale".
Particolare successo ha riscosso l'Aperitivo delle Miss, iniziativa che si è svolta in collaborazione con i bar del centro, l'Americano e il Caffé Svizzero, a partire dalle ore 19:30. 

Un ricordo commosso è andato in chiusura di serata all'architetto Walter Nicoloni, figura storica della locale Sagra dell'Uva, scomparso all'età di 56 anni. A ricordarlo è stato il presidente del Consorzio, Andrea Giacomini: "Borgomanero piange la scomparsa di una figura umana di grande caratura. Non era solo un professionista stimato, era parte attiva e importante della vita sociale borgomanerese".

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl