Déjà-vu Barbara rock on the road festival: 2 , 3 , 4 giugno I edizione

Déjà-vu Barbara rock on the road festival: 2, 3, 4 giugno I edizione

23/mag/2005 14.26.12 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

Déjà-vu Barbara rock on the road festival: 2 , 3 , 4 giugno I edizione

 

 

L’estate marchigiana ha un nuovo festival. Ad ospitarlo è la città di Barbara. Il 2, 3, 4 giugno, promosso dalla Pro Loco e dall’Insomnia Club e con il patrocinio del Comune di Barbara, si terrà la prima edizione di “Déjà Vu Barbara rock on the road festival”. Concerti live che riproporranno la più bella musica dagli anni ’60 ad oggi in un excursus del genere on the road. Dalla musica west coast di Crsosby, Stills, Nash & Young al sound metropolitano di Bruce Sprinsting. Nei tre giorni dell’evento sei concerti più una special guest oltre a musicisti ed artisti di strada, buskers, stand a tema e fiumi di birra. L’ingresso è gratuito. Il titolo del festival “Déjà Vu” è mutuato dal titolo del primo storico lavoro in studio di Crosby, Stills, Nash & Young. Un poker formatosi durante il festival di Woodstock la cui esibizione suscitò reazioni entusiaste da parte di pubblico e critica. Proprio per questo i quattro decisero di dare un seguito su disco alla felice iniziativa. “Déjà Vu” appunto, considerato il miglior album del migliore gruppo in circolazione di quel genere musicale. Il più rappresentativo sicuramente della sua epoca.

Il programma del festival prevede band che ripropongono cover di quegli anni e brani propri le cui sonorità si rifanno al tali generi musicali, come il Jersey Sound della “Spare Part Band”, la band marchigiano-emiliana formata da sei elementi che aprirà il festival a cui seguirà il concerto dei “Miami & the Groovers”. Rock band con influenze musicali molto americane: Bruce Springsteen, Tom Petty, John Mellencamp, Creedence e molti altri. La band, formatasi nel 2000, ha collaborato con artisti come Elliott Murphy, Joe D’Urso & Stone Caravan, Joe Gruscheky, Graziano Romani, Dirk Hamilton, Jason Reed. Special guest per la prima serata della kermesse sarà Simone Borghi, il cantautore marchigiano divenuto popolare negli Stati Uniti dove ha realizzato il suo primo cd intitolato “For Many Years” con alcuni tra i musicisti più importanti al mondo.

Molte altre le band che saliranno sul palco del “Déjà Vu Barbara rock on the road festival” fra un tributo a Bob Dylan, al southern rock americano fino ad arrivare alla musica di “Graziano Romani” che ha collaborato con grandi artisti americani come Elliott Murphy, Willie Nile, Ashley Cleveland, Robert Gordon e tanti altri. L’ingresso al festival è gratuito. Info: 339.1828889 - www.insomniaclub.it/festival.htm

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl