Con la “Notte Rosa” e Francesca Reggiani a Senigalli?ÿ?Windows-1252?Q?a prosegue “Notte Tinta”

16/lug/2005 01.56.01 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

Con la “Notte Rosa” a Senigallia prosegue “Notte Tinta”

Lo spettacolo di Francesca Reggiani, le sculture gastronomiche dell’Istituto Professionale Alberghiero di Stato “Panzini”, le installazioni e assaggi immacolata5 a cura del MAC, la videoistallazione di Ra Di Martino, il film di Francesca Comencini

 

 

Per “Notte Tinta” è la volta del rosa. Domenica sera, nella splendida cornice del Foro Annonario, ospite d’eccezione della manifestazione organizzata al Foro Annonario, ore 21,30. mune  9 luglio dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Senigallia, dedicata alla musica, teatro, cinema, sculture gastronomiche, sarà Francesca Reggiani, con il suo spettacolo comico scritto insieme a Valter Lupo dal titolo “Quello che le donne non dicono ovvero riflessioni e piegamenti”. Lo spettacolo avrà inizio alle 21,30 l’ingresso è gratuito.

Notte Rosasimbolo della creatività femminile. Una creatività che la Reggiani ha messo ha frutto stimolata dall’esercizio della scrittura del suo ultimo libro. “Trovo sempre più attuale - racconta infatti l’autrice - e all’ordine del giorno affrontare il mondo dei sentimenti.”

L’amore è una cosa meravigliosa? Da single è il massimo? Chi trova un’amica trova un tesoro? La chirurgia estetica fa miracoli? E’ vero che se anche dopo anni di baci e bacetti “Il vostro Principe” si ostina a non diventare azzurro, è importante cambiare rospo? E’ vero che ogni lasciata è persa? Questi i temi portanti dello spettacolo arricchiti da un piccolo bagaglio dei repertorio di personaggi più classici parodiati dall’attrice come Donatella Versace, Sofia Loren, Susanna Agnelli. Il tutto “tirato a lucido” da pillole di attualità stretta, quella dei giornali, della televisione che ci bombarda di imput quotidianamente: la realtà reale, la realtà virtuale, cosa è vero e cosa è falso. Una pecora clonata è ancora una pecora? Un dolce senza zucchero è ancora un dolce? Ivana Tramp è ancora una donna in carne ed ossa? “Non ci capisco più niente. - ammicca la Reggiani - Vediamo di chiarirci le idee insieme.”

Sempre al Foro Annonario alle 21,30 ci saranno le sculture gastronomiche dell’Istituto Professionale Alberghiero di Stato “Panzini” dedicate al rosa, mentre nella Pescheria a partire dalle 23 le installazioni e assaggi immacolata5, a cura del MAC.

Alla Chiesa dei Cancelli dalle 23,00 all’1 di notte si potrà vedere la videoistallazione di Ra Di Martino curata dal critico d’arte Marcello Smartelli, dal titolo “Not 360” (2002) 35 mm durata 6’25’’. “In ‘not360’ ho costruito la struttura basandomi su dei cliché televisivi e cinematografici - spiega l’artista -. Mi piaceva l’idea che gli stessi personaggi non potessero essere del tutto originali, ma costretti ad un modello comportamentale e con delle battute già esistenti, scritte in situazioni già viste. Nel video l’inquadratura fa un movimento panoramico continuo di quasi 360° e gli attori per essere ripresi devono muoversi davanti la cinepresa. La costruzione così non è solo nella storia-azione del video ma anche per noi che giravamo, costretti a fare tutto dal vivo, in unico piano sequenza. Volevo che gli elementi cinematografici, come il movimento di macchina, la non-originalità delle battute degli attori, fossero elementi determinanti. Di solito in un film i movimenti della cinepresa sono strumentali all’azione, agli attori, e si ha la possibilità di avere dettagli, primi piani ecc.. In questo caso la cinepresa è quasi un ostacolo, una struttura formale che detta le regole invece di collaborare.”

In contemporanea nel Cortile della Biblioteca alle ore 23 la proiezione del film di Francesca ComenciniMi piace lavorare-mobbing” che rientra nella rassegna cinematografica di “Notte Tinta” a cura del Circolo Cinematografico Linea d’Ombra. Info: 0716629350.

 

Ufficio Stampa

Alessandro Piccinini

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl