A Corinaldo arrivano “I Cavalieri Del Tornio” recital per due di David Riondino & Dario Vergassola.

21/lug/2005 14.19.01 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

A Corinaldo arrivano “I Cavalieri Del Tornio” recital per due di David Riondino & Dario Vergassola.

A Corinaldo domenica 24 luglio arriveranno “I Cavalieri Del Tornio” recital per due di David Riondino & Dario Vergassola. Lo spettacolo, promosso dal Comune di Corinaldo in collaborazione con l’Associazione Turistica Pro Loco di Corinaldo, si terrà nello splendido scenario di Piazza Il Terreno con inizio alle 21,30.

Presso l’Associazione Turistica Pro Loco è possibile acquistare i biglietti. Posti unici costo 10 euro. Informazioni: 071.679047 Associazione Pro Corinaldo.

“I Cavalieri Del Tornio” ovvero la narrazione di due modi diversi di porsi alla vita. Due modi sicuramente molto diversi quelli di David Riondino e Dario Vergassola per educazione, amicizie, percorsi, situazioni amorose… Un percorso che può sembrare lontano e difficile da coniugare, ma durante lo spettacolo i due comici, all’inizio ben poco convinti delle esperienze reciproche, evidenzieranno come queste sono simili e vissute quasi in una sorta di parallelismo. Riondino ci parlerà di storie incredibili accadute in continenti lontanissimi dove incontreremo personaggi misteriosi, tutti caratterizzati da un microscopico “quid” che li rende casualmente molto simili ad altri ben più famigliari. Ci parlerà di viaggi e di popoli lontani, di esperienze ribelli, di donne intellettuali di cui è difficile cogliere la raffinata psicologia. Vergassola, invece, contrapporrà la vita vissuta nella triste megalopoli La Spezia dove il bancomat è l'unica distrazione aperta la notte; le sue storie sono quelle con gli amici del bar dove il vero personaggio misterioso, addirittura mitologico e comunque sempre incredibilmente lontano è la “donna”. Ma proprio la mancata comprensione dell'universo femminile ci farà sembrare simili e parallele le loro esperienze, in fondo tentativi di ricerca e di comprensione dell'altro sesso. In oltre un'ora e mezza di esilarante spettacolo i due comici ci accompagneranno in giro per le loro vite intercalando ai ricordi gli immancabili momenti musicali affidati alle loro chitarre che da sempre li accompagnano un po' come la coperta di Linus.

Riondino. Bene, caro Vergassola, bisogna informare il pubblico che questa non sarà una serata sui comici, sulle battute facili e le canzonette, ma una serata diversa , molto impegnata e, oserei dire terapeutica, una serata dove faremo venire a galla i nostri percorsi culturali, sentimentali e le nostre diversità. Vorrei già allertare il nostro pubblico dicendo che questa sarà prettamente triste, oserei dire una serata dedicata …….. alla depressione.

Vergassola. Forse era meglio scriverlo sui manifesti…visto l’entusiasmo.

Riondino. Entusiasmo non ce ne deve essere, visto che sarà una narrazione pacata e seria su due tipi di modi diversi di porsi alla vita, il tuo ed il mio. Due modi diversi per educazione, amicizie, percorsi, situazioni amorose ecc.

Vergassola. Le situazioni amorose lasciamole stare, visto che sono maschio ma non esercito.

Non esercito da quella volta in cui mi sono reso conto della difficoltà dei rapporti di coppia e ho scoperto che in realtà la coppia può diventare un full, un poker, una scala reale, ma fondamentalmente ho capito che la coppia è formata da tre persone di cui una momentaneamente assente.

Ufficio Stampa

Alessandro Piccinini

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl