Al Festival Internazionale Organistico città di Seniga?ÿ?Windows-1252?Q?llia è la volta di Lorenzo Ghielmi uno dei più impor?ÿ?Windows-1252?Q?tanti organisti italiani.

26/lug/2005 13.20.33 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

Al Festival Internazionale Organistico città di Senigallia è la volta di Lorenzo Ghielmi uno dei più importanti organisti italiani.

 

 

Il Festival Internazionale Organistico città di Senigallia è giunto al quarto appuntamento con i concerti alla Chiesa Santa Maria della Neve che ospita l’organo Pinchi - Opus 422. Mercoledì 27 con inizio alle 21,15 si esibirà Lorenzo Ghielmi uno dei più importanti organisti italiani.

Ghielmi insegna organo e musica d’insieme presso l’Accademia Internazionale della Musica di Milano. Ha insegnato inoltre per alcuni anni, quale professore ospite, a Trossingen e a Lubecca. È organista titolare dell’organo Ahrend della basilica milanese di S. Simpliciano, dove ha eseguito l’opera omnia per organo di J.S. Bach. Ha tenuto concerti in tutta Europa, in Giappone e negli Stati Uniti, effettuando numerose registrazioni radiofoniche e discografiche come solista (Harmonia Mundi Deutsche,  Ars Musici, Winter & Winter) e con diverse formazioni di musica da camera.  La registrazione delle opere per organo di Bruhns ha ricevuto in Francia il Diapason d’oro. All’attività concertistica affianca la passione per la ricerca musicologica: ha pubblicato studi sull’arte organaria del XVI e XVII secolo e sull'interpretazione delle opere di Bach e di Nikolaus Bruhns. È chiamato a far parte della giuria di concorsi organistici internazionali (Tolosa, Tokyo, Bruges, Freiberg, Maastricht, Losanna, Norimberga, Landsberg) e gli sono affidati conferenze e corsi di specializzazione presso numerose istituzioni musicali, fra le quali la prestigiosa Accademia estiva di Haarlem. Lorenzo Ghielmi eseguirà brani di Dieterich Buxtehude, Johann Sebastian Bach e Johannes Brahms.

Un motivo di orgoglio poter ospitare un musicista di tale levatura per il festival diretto da Federica Iannella e promosso dalla Parrocchia di Santa Maria della Neve con la collaborazione del Comune di Senigallia Assessorato alla Cultura ed il patrocinio di Regione Marche e Provincia di Ancona. Un festival che ha ormai raggiunto una dimensione internazionale e che sempre di più vuole fare per attestarsi come il più importante a livello nazionale ed europeo. Queste le ferme intenzioni del Presidente del Comitato Organizzatore del Festival il dott. Leopoldo Uccellini, Cavaliere di Gran Croce, e del responsabile del progetto Don Giuseppe Bartera.  

Info: 071.7922425 - info@organsenigallia.com - www.organsenigallia.com

  

Ufficio Stampa

Alessandro Piccinini

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl