accompagnatori alpi liguri 2005

dalle vie del commercio tra la costa ligure e il basso Piemonte.

05/ago/2005 03.02.15 Accompagnatori Alpi Liguri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
ACCOMPAGNATORI “Alpi Liguri”: le escursioni 2005



ALTA VAL TANARO
(CN) - E’ diventato ormai una piacevole tradizione il programma estivo
degli “Accompagnatori naturalistici Alpi Liguri”, per scoprire la
natura e le tradizioni delle montagne al confine tra Piemonte e
Liguria. Le proposte di quest’anno del ciclo delle “Escursioni guidate
in Alta Val Tanaro”, curato da Mirko Cavalleri, alternano emozionanti
uscite piuttosto “tecniche” e piacevoli passeggiate prive di
difficoltà.
Da luglio a settembre verranno toccate molte delle vette
più spettacolari che attorniano la Val Tanaro, come il Fronté, il
Galero, le Saline e Pian Ballaur, lo Spinarda o il Marguareis. Le
escursioni sono anche l’occasione per visitare, strada facendo,
monumenti e musei della valle, dal museo etnografico di Caprauna ai
castelli di Alto e Priola, dal borgo medievale di Garessio alla
meravigliosa chiesa tardogotica di Notre Dame des Fointanes, in
territorio francese, fino alla residenza sabauda di Casotto e al
curioso museo del giocattolo di Ormea.
Tornano anche gli incontri
degli “Antichi passi”: le escursioni diventano occasione di ritrovo e
di gemellaggio con gruppi provenienti dalle zone confinanti liguri e
piemontesi, ed hanno come meta i valichi tradizionalmente percorsi
dalle vie del commercio tra la costa ligure e il basso Piemonte. Quest’
estate gli incontri si terranno il 14 agosto sul monte Galero, tra le
valli Bormida e Tanaro, il 21 agosto al passo delle Saline e sul monte
Spinarda il 10 settembre.
La novità del 2005 è l’accordo con il
Consorzio Turistico Alta Val Tanaro, che offre a prezzi favorevolissimi
pacchetti di due giorni per chi volesse trascorre in valle tutto il
week-end; l’opzione è valida per i fine settimana del 20 e 21 agosto,
del 10 e 11 e del 17 e 18 settembre, e prevede il soggiorno in un hotel
di Ormea.
Le gite, organizzate con il sostegno della Comunità
Montana Alta Val Tanaro, della Regione Piemonte e dell’Azienda
Turistica Locale del Cuneese, si svolgono nei territori dei comuni di
Bagnasco, Priola, Garessio, Ormea, Caprauna, Alto e Briga Alta; alcune
di esse sono patrocinate dal Parco Naturale dell’Alta Valle Pesio e
Tanaro e dall’APT ligure “Riviera delle Palme”. La partecipazione è
gratuita (ad eccezione delle uscite di sabato 6 e domenica 7 agosto,
mercoledì 10 e giovedì 11 agosto e sabato 13 agosto); l’unica formalità
richiesta per l’adesione è la prenotazione telefonica.
Il progetto
prevede un intenso lavoro di promozione sui territori delle provincie
di Cuneo, Imperia e Savona. Sul nuovo sito internet www.
stradedascoprire.it è pubblicato il programma aggiornato; in tutti gli
IAT delle tre province è reperibile il depliant.

INFORMAZIONI: e-mail
info@stradedascoprire.it, sito internet: www.stradedascoprire.it,
numero verde della Comunità Montana Alta Val Tanaro (9.00 - 12.00;
15.00 - 21.00); 800.07.6077, Mirko Cavalleri, cell. 328 6236802.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl