Aperta anche il 15 agosto la mostra IL MISTERO DELLA GRAVITA'.

08/ago/2005 19.05.16 Museo della Bilancia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Museo della Bilancia                                                            
via Garibaldi 34a - 41011 Campogalliano - Modena
tel 059 527133 fax 059 527084  e-mail: museo.bilancia@cedoc.mo.it
www.comune.campogalliano.mo.it/museo


QUASI SEIMILA VISITATORI  ALLA MOSTRA INTERATTIVA SULLA GRAVITA’
La mostra piace alle  famiglie e per i ciclisti l'ingresso è gratuito.

Aperta anche il 15 agosto, la mostra  IL MISTERO DELLA GRAVITA’ ha avuto fino ad ora un enorme successo di pubblico. Sono ormai migliaia gli adulti e i bambini (il lancio dell’exhibit come momento da vivere insieme con la famiglia è stato colto dal pubblico)  che fino ad oggi  hanno partecipato alle attività interattive proposte nel percorso espositivo che si può leggere come un grande laboratorio didattico. La mostra infatti  si estende in più sedi, da Piazza della Bilancia al museo fino all’Oratorio San Rocco, per promuovere e divulgare un tema scientifico che attraverso i materiali illustrativi e sperimentali solletica l’immaginario.
E’ in questi spazi che da gennaio a maggio le scolaresche hanno potuto ampliare alcuni aspetti più operativi dei programmi didattici, attuando attività pratiche e di sperimentazione, esperienze, test e prove varie per cimentarsi in un percorso divertente di conoscenza e apprendimento formativo.
I numeri confermano l’apprezzamento di un pubblico che però non proviene solo dalle scuole e che può visitare la mostra il sabato e i giorni festivi (10-12.30, 15.30-19). IL MISTERO DELLA GRAVITA’ , con le sue performance divulgative, a fine luglio registrava quasi 6mila presenze molte delle quali provenienti da gruppi familiari in cerca di momenti alternativi per trascorrere il tempo libero dei giorni festivi.
Grazie a IL MISTERO DELLA GRAVITA’, il Museo della Bilancia ha così aumentato il numero dei visitatori provenienti da  nuclei familiari. Una scoperta e una speranza realizzata visto che da alcuni anni il museo ha un biglietto famiglia che consente l’ingresso a più persone a 5 Є.





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl