Al Festival Internazionale Organistico città di Senigallia c'è Michelle Leclerc "Chevalier des Arts et des Lettres"

16/ago/2005 16.48.31 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

Al Festival Internazionale Organistico città di Senigallia c’è Michelle Leclerc “Chevalier des Arts et des Lettres”

 

Un programma ambizioso e ricco di appuntamenti di grande rilievo quello della quarta edzione del Festival Internazionale Organistico città di Senigallia, che ha preso il via ad inizio estate attraversando un vasto repertorio organistico. Dai brani più antichi alle avanguardie dei nostri giorni, famosi interpreti, rappresentanti delle diverse scuole, italiana, francese, tedesca e cecoslovacca si susseguono in virtuose esibizioni presso la Chiesa Santa Maria della Neve di Senigallia, che ha promosso il festival la collaborazione del Comune di Senigallia Assessorato alla Cultura ed il patrocinio di Regione Marche e Provincia di Ancona.

A rafforzamento dell’unione con le diverse culture, il progetto di questa edizione si avvale della presenza di organisti provenienti dalle città gemellate con Senigallia. La scorsa settimana da Lorrach si è potuto apprezzare il musicista Herbert Deininger, mentre giovedì 18 agosto, per il settimo concerto in calendario si esibirà l’organista francese Michelle Leclerc, da Sens. Inizio come sempre alle ore 21,15. Ingresso gratuito.

Michelle Leclerc, allieva dell’illustre Jean Langlais, ha ottenuto il diploma di virtuosità alla Schola Cantorum di Parigi e ha vinto il Gran Premio d’interpretazione “Charles Tournemire” dell’Associazione “Amici del organo” di Parigi. Successivamente si è perfezionata con Pierre Cochereau.

La sua brillante carriera di concertista l’ha guidata in numerosi paesi dove regolarmente si esibisce presso i più importanti festival. Considerata “tra gli artisti che segnano il loro tempo”, Michelle Leclerc, attraverso i suoi recital e la sua discografia, contribuisce a ridare all’organo il titolo di ‘nobiltà’. Attraverso le sue interpretazioni, la musica risulta immensa, descrittiva, energica e vibrante. Le critiche le attribuiscono una grande originalità interpretativa, oltre ad una virtuosità trascendente e un dono nato per la registrazione.

Docente presso il conservatorio nazionale di Orléans, è regolarmente  invitata come membro di giurie nei più prestigiosi concorsi internazionali, e come docente presso le più importanti accademie. Ha effettuato numerose incisioni discografiche, dall’epoca barrocca alla musica contemporanea, riscoprendo gran parte del repertorio inedito. Attualmente è organista titolare della Cattedrale di Sens, dove è direttore artistico del Festival internazionale organistico, e co-titolare della chiesa luterana des Billettes di Parigi. Michelle Leclerc è titolata “Chevalier des Arts et des Lettres”.

 

 

Ufficio Stampa

Alessandro Piccinini

338.4169263

071.7922244

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl