Tris diVino

11/feb/2011 20.53.52 Accademia Epulae Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Serata decisamente colma … è il caso di dire, quella che si terrà il 12 febbraio prossimo tra le storiche mura di Casa Angioni a Quartucciu.

Un evento speciale, realizzato in collaborazione con EPULAE, Welcome Wine Sardinia e Shannara spettacolo, dove il vino sarà l’interprete di un’accattivante tris di proposte, tutte da gustare.

Tris di Vino ossia, tre modi diversi di interpretare e vivere il nettare dionisiaco: fulcro di racconti, di incontri al ritmo del buon jazz e, per finire, di divertenti offerte davvero impedibili.

La serata avrà inizio alle 19.00 con un’intervista spettacolo ai Protagonisti del Vino.

Il confronto, il racconto di quel che è stato, di quel che è il vino, la vite e l’impegno quotidiano speso per ottenere successi e raggiungere traguardi, saranno alcuni dei temi della tavola rotonda coordinata dal giornalista enogastronomo Angelo Concas.

Tre Cantine si racconteranno e parleranno di vino attraverso le voci dei loro principali interpreti.

Ognuno di Essi porterà con sé l’etichetta più preziosa prodotta dalla propria Azienda, da degustare coi presenti durante l’intervista-conversazione, in abbinamento ad alcuni dei più gustosi formaggi dell’insuperabile caseificio Argiolas di Dolianova.

Al termine, la musica e il buon bere subentreranno alla chiacchiere.

Dalle 20.30, degustazioni di vini, formaggi e stuzziccherie, in compagnia di un caldo sottofondo musicale eseguito dal vivo da un ensemble di sax, contrabbasso e chitarra.

A metà dello spettacolo musicale, tra le 21,30 e le 22,00 sarà il turno della parte più vivace ed eccitante della serata: verrà battuta l’asta dell’Oste Ubriaco.

10 lotti composti da un insieme delle etichette più prestigiose delle tre Cantine Ospiti, verranno ceduti all’incanto … ma non al migliore offerente!!

Attraverso una regola semplice e divertente, verranno ceduti a dei prezzi che vanno dal 50 al 75% del loro valore commerciale. L’Oste ubriaco li cederà al di sotto del loro costo, ma non al migliore offerente, bensì al fortunato che solleverà la mano al momento giusto: quello del prezzo stabilito a priori e gelosamente custodito dal Direttore dell’Asta che fermerà i rialzi ogni qualvolta ogni singolo lotto avrà raggiunto il suo valore prestabilito.

Ad arricchire i lotti, preziose forme di formaggi, calici e quant’altro passerà tra le mani dell’Oste al momento.

Si consiglia vivamente la partecipazione… anche in squadra!!

Cin Cin

Per informazioni:

sardegna@epulae.it

www.epulae.it

Tel: 0703511391

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl