Il Gran ballo del Pastore: festa di carnevale con pranzo, merenda e stage di ballo-musica folk in Val Borbera (Agriturismo Vallenostra) pro Medici Senza Frontiere in Libia (Alessandria)

27/feb/2011 17.55.03 Andrea Musso Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Domenica 6 marzo 2011
Festa di carnevale con mini-stage di ballo gratuito e musica folk in Val Borbera.
Vallenostra propone pranzo, cena e merenda con un'iniziativa di beneficenza a favore di
"Medici Senza Frontiere" e del loro staff medico in viaggio per la Libia.

Una giornata in campagna, in agriturismo per divertirsi fra buon cibo, musica, balli e
relax, può anche regalare un pensiero umanitario alla situazione che vede la popolazione
della Libia lottare per la libertà fra morti e feriti. Nell'anno in cui noi festeggiamo i
nostri 150 anni di unità d'Italia ogni richiesta di libertà e democrazia acquista un
maggior valore.
Per questo Roberto e Agata, dell'agriturismo Vallenostra, hanno deciso di includere una
donazione di 1 euro a "Medici Senza Frontiere" nella proposta gastronomica del pomeriggio,
invitando poi a fare altrettando personalmente direttamente dal sito medicisenzafrontiere.it
Si tratta di un piccolo pensiero, fatto da una piccola attività famigliare, che serve a
supportare il team di 6 persone, altrettanto piccolo, che con un camion di medicinali e
strumentazione chirurgica si dirige ora al confine fra Tunisia e Libia. Medici Senza
Frontiere è sta lavorando senza sosta per raggiungere le aree del paese dove le persone
sono state più colpite dalle violenze.

PROGRAMMA:
Alle 12:30 l'agriturismo propone il menù di carnevale.

Alle ore 15:00 inizia il mini-stage GRATUITO di danze folk delle Quattro Provincie e balli
Occitani. Le attività sono aperte a tutti e si consiglia di arrivare in anticipo per registrarsi.
Nel pomeriggio seguiranno la musica dal vivo e i balli tradizionali con la "Bandabrisca",
verrà acceso il falò di carnevale per "bruciare l'inverno" e come rito propiziatorio della primavera.
Nella "piazza del gusto" di Vallenostra la cucina propone il "menù solidale" del
pomeriggio, una merenda a 12 euro tutto incluso (donazione minima compresa) con polenta
Ottofile tortonese con Montébore o salamini, frittelle calde accompagnate dalla birra
artigianale di Montegioco o dai vini del consorzio Piemonte Obertengo.

Dalle ore 19:30, per i mangioni o i ritardatari, la cucina propone la "Raviolata
Valborberina", un piatto semplice e tipico della zona, per riscaldare gli animi e
concludere la serata.
La capienza all'interno dell'agriturismo è limitata, si consiglia sempre la prenotazione.
Grazie.

La donazione del totale raccolto sarà donata direttamente sul conto corrente
dell'associazione, la ricevuta del versamento sarà appena nell'agriturismo con i
ringraziamenti dello staff a tutta la clientela che ha voluto raccogliere e supportare l'iniziativa.
Maggiori dettagli sull'attività di Medici Senza Frontiere dal sito ufficiale:
http://www.medicisenzafrontiere.it/msfinforma/news.asp?id=2532&ref=listaHomepage&ref=testataHomepage3


*******************
Per informazioni:
Vallenostra Agriturismo e Caseificio, Soc. Cooperativa Agricola
Cascina Valle 1, Mongiardino Ligure (AL) Italia
telefono 340.4500729 - 0143.94131
www.vallenostra.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl